ALIS – header banner dal 3 febbraio al 25 marzo 2020
riempitivo gdl header

Osservatorio Contract Logistics: “Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto”

0
OM STILL – newsbanner dal 1 novembre al 30 novembre 2019

Dopo il successo del Convegno di presentazione dei dati della Survey 2016, tenutosi a Milano lo scorso 10 novembre, l’ Osservatorio Contract Logistics, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, organizza in collaborazione con Assologistica il convegno “Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto”.

Aziende protagoniste

L’evento, realizzato con il patrocinio di Confindustria Padova, sarà l’occasione per approfondire le tematiche analizzate dall’Osservatorio attraverso la presentazione di casi aziendali innovativi commentati dai manager che hanno realizzato tali progetti.

Fra gli altri, porteranno la loro esperienza: Matteo Miele, Pick & Pack Department Coordinator di Benetton, Chiara Busi, Responsabile Ufficio Logistica di BOSCH, Andrea Rabizzi, Direttore Logistica di Cameo, Filippo Bandini, Chief Operation Officer di È Qui Spa, Anna Sgarzi, Servizi Acquisti e Logistica di F.lli Rinaldi Importatori, Luca Masiero, Supply Chain Manager di Schneider Electric.

Il Convegno sarà presieduto e moderato da Gino Marchet, Direttore Scientifico dell’Osservatorio Contract Logistics.

Sono stati invitati a partecipare alla discussione l’On. Paolo De Castro, membro della Commissione per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo e Massimo Finco, Presidente di Confindustria Padova.

La mission dell’ Osservatorio

L’Osservatorio, alla sua sesta edizione, ha coinvolto all’interno del Board di Ricerca sia aziende della domanda, sia aziende fornitrici di servizi logistici.

In particolare hanno partecipato direttamente ai lavori alcuni Direttori Logistica & Operations di aziende committenti e molti manager di operatori della filiera che hanno supportato la Ricerca.

La mission dell’Osservatorio è studiare l’evoluzione del mercato della Contract Logistics in Italia, analizzando ambiti di attività, relativi player e tecnologie utilizzate con l’obiettivo di misurare in termini quantitativi il fenomeno senza esaurire la Ricerca alla componente meramente quantitativa.

La ricerca si prefigge inoltre di approfondire criticamente i principali fattori di evoluzione e innovazione del settore (business model, innovazione tecnologica e di processo, ecc.) attraverso l’utilizzo di una combinazione di metodi di ricerca quantitativi (analisi di bilancio, analisi di settore) e qualitativi (studi di caso, survey) ed un confronto serio con i manager appartenenti alla filiera dell’offerta e ad aziende utenti dei servizi.

La partecipazione al Convegno è gratuita, previa iscrizione.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR