COLLIERS – header banner dal 1 novembre al 31 dicembre 2021
TELEROUTE – header banner dal 1 al 31 dicembre 2021

PHSE è partner della Struttura Commissariale per il trasporto urgente dei vaccini anti covid-19 in Italia

0
ESPRITEC – newsbanner dal 1 a 31 dicembre 2021
INTRALOGISTICA 2021 – newsbanner dal 22 NOVEMBRE AL 21 DICEMBRE 2021

PHSE è stata selezionata dalla Struttura Commissariale per l’Emergenza COVID-19 per la gestione della scorta strategica e l’eventuale ridistribuzione delle eccedenze tra hub vaccinali per garantire il regolare avanzamento della campagna vaccinale.

Dall’inizio di agosto 2021 PHSE è impegnata a rifornire capillarmente le strutture sanitarie delle regioni con servizi di trasporto dedicato a 2-8°C, -20°C o in ghiaccio secco a -80°C e consegne urgenti, coordinate dalla Struttura Commissariale, a cui PHSE offre assistenza operativa H24.

Una logistica ad alta intensità

La scelta della Struttura Commissariale di affidarsi a PHSE rappresenta un importante riconoscimento dell’azienda che si contraddistingue nel settore della logistica farmaceutica a temperatura controllata, molto complesso in quanto soggetto a rigorose normative nazionali, per la sua forte specializzazione e la sua capacità di rispettare tempistiche di consegna rigorose, in linea con i requisiti regolatori dell’industria farmaceutica, in particolare legati alla garanzia di tracciabilità e rispetto della temperatura.

Un network consolidato

PHSE mette al servizio della Struttura Commissariale un consolidato Network di trasporto farmaceutico con oltre 300 mezzi di proprietà e 13 magazzini GDP compliance presenti sul territorio italiano.

Ai mezzi della flotta, tutti attrezzati di paratia doppio gruppo frigorifero autonomo, casse isotermiche e sistemi di security, si aggiunge un confezionamento in imballi passivi qualificati dotato di dataloggers al fine di garantire al proprio interno il range di temperatura richiesto dal prodotto.

Non avvalendosi di cooperative e subvettori, alle sue risorse infrastrutturali, la società unisce un’organizzazione qualificata e competente, che si avvale esclusivamente di personale proprio, che collabora con tutte le più importanti aziende farmaceutiche, con all’attivo più di 5000 consegne al giorno in tutti gli ospedali italiani.

I parametri fondamentali del trasporto quali temperatura e posizione, sono monitorabili in real time attraverso due piattaforme IT di Web Tracking e Control Tower, validate da ente esterno secondo le GAMP5 e l’utilizzo di dataloggers per la registrazione dei parametri di temperatura di ogni singola spedizione.

Eddy De Vita: “un importante riconoscimento”

Eddy De Vita, Presidente di PHSE, ha commentato: “Il coinvolgimento da parte della Struttura Commissariale per l’Emergenza COVID-19 è per noi un importante riconoscimento dell’elevato livello di qualità e affidabilità dei nostri servizi – spiega Eddy De Vita, Presidente di PHSE – oltre che essere motivo di orgoglio e responsabilità. Mi preme ricordare che PHSE si è attivata fin dall’inizio della pandemia per garantire l’approvvigionamento di medicinali, sia alle strutture ospedaliere sia a domicilio, e raggiungere direttamente i pazienti per conto delle più importanti società farmaceutiche”.

PHSE ha chiuso il 2020 con ricavi in crescita del 14% circa rispetto al 2019 e per l’anno in corso prevede un ulteriore sensibile incremento, sia per effetto delle recenti acquisizioni dell’inglese TeK Freight e dell’indiana Time & Temperature, sia per effetto della crescita organica dei segmenti di business storici, in particolare Global Forwarding e Home Care, e per l’avvio delle attività connesse al trasporto dei radiofarmaci.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR