GEP – Header banner dal 1 settembre al 31 ottobre 2021

Intermodalità ancora più green: LNG dal mare alla strada con CMA CGM e LC3

0
SICK – newsbanner al 19 ottobre al 18 novembre 2021
Global Summit – newsbanner dal 18 ottobre al 18 novembre 2021
BAOLI – newsbanner dal 1 ottobre al 31 ottobre 2021

La vera sfida della sostenibilità è oggi per la logistica l’integrazione di soluzioni di valore lungo l’intera supply chain. Singoli progetti di efficienza, infatti, non possono esprimere tutto il proprio potenziale green se non adeguatamente integrati. Un esempio in tal senso è stato il trasporto intermodale mare-terra effettuato da CMA CGM  e LC3 presso lo scalo PSA Genova Prà.

Quando l’ LNG alimenta la sostenibilità

È approdata a Genova Iguacu, nave container di CMA CGM alimentata a LNG. già questa è una notizia, poiché si tratta della prima nave container alimentata a Gas Naturale Liquefatto ad approdare in un porto italiano. Si tratta di un gigante di ultima generazione, con una stazza di oltre 150 mila tonnellate (14.812 TEU) e larga più di 50 metri, dotata di un motore principale a due tempi di tipo “Dual Fuel” che le permette di essere alimentata indifferentemente con LNG o con bio-combustibili liquidi.

L’approdo è avvenuto sulle sponde del terminal PSA Genova Pra’ e ad aspettare la nave – oltre alle autorità portuali e amministrative della città ligure che hanno celebrato l’evento – vi era anche un mezzo della flotta di LC3 Trasporti che ha effettuato una presa in carico dimostrativa di 4 container CMA. Non un mezzo qualsiasi, ma anche in questo caso un camion alimentato a LNG. In questo modo si è potuto assicurare il minimo impatto ambientale all’intero trasporto intermodale grazie all’utilizzo di una medesima risorsa energetica ecosostenibile.

LC3 trasporti e la strada della sostenibilità

Michele Ambrogi, Presidente di LC3 Trasporti, dichiara: “Siamo fieri di aver avuto la possibilità di presenziare a questo evento fondamentale per tutto il sistema della movimentazione merci. Un momento che rappresenta di fatto uno ‘spartiacque’ in grado di traghettare l’intera filiera verso una nuova fase di consapevolezza che pone al centro la salvaguardia ambientale. I nostri mezzi, che condividono lo stesso propulsore utilizzato dalla Iguacu, garantiscono la naturale continuità sotto il punto di vista di un vero e proprio trasporto sostenibile. Ancora una volta, LC3 Trasporti si dimostra il partner ideale per tutte le attività imprenditoriale chiamate a ridurre il proprio impatto sull’ambiente, partendo proprio da una delle voci più determinanti in fatto di inquinamento come l’ambito logistico delle merci”

Così come già avviene per il trasporto su gomma, in cui LC3 Trasporti è impegnata da tempo nello sviluppo di nuovi sistemi di mobilità all’insegna del rispetto e della salvaguardia ambientale, CMA CGM ha dimostrato con l’inserimento nella propria flotta di navi container LNG che anche la movimentazione merci via mare può avvenire attraverso lo sfruttamento di risorse frutto di economie circolari, tramite il quale si ottengono benefici tangibili a favore della salute di tutti.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR