CBRE – header banner dal 23 giugno al 23 agosto 2022

Ugo Lemorini, FM Logistic. “Se le persone non sono formate, nei magazzini regna il caos”

0
WORLD CAPITAL – newsbanner dal 1 giugno al 31 agosto 2022
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 30 settembre 2022

Com’è possibile, in tempi grami come questi, che FM Logistic chiuda l’ultimo bilancio di esercizio con una crescita del 17,6 per cento (a 1,043 miliardi di euro – NdR) mentre FM Italia pianifica addirittura il raddoppio del fatturato entro il 2022 (oggi: cinquanta milioni di euro)?
Nel 2012 è stata varata una nuova strategia di sviluppo, rinnovata nei contenuti e negli obiettivi. Contestualmente è stato adottato un nuovo modello di governance e perfezionato il ricambio generazionale nel Consiglio di Amministrazione: nuovi i rappresentanti della proprietà (le famiglie Faure e Machet – NdR), nuovo il CEO, Jean Christophe Machet, e nuovi i manager: tutti poco oltre i quarant’anni.

Cominciamo dal modello di governance.
FM Logistic, da impresa guidata unicamente dalle famiglie dei fondatori, si è trasformata in un’azienda con un Consiglio di Amministrazione dove siedono sia membri della proprietà sia, in misura prevalente, manager esterni.

Prime decisioni assunte?
La creazione di un Comitato Esecutivo chiamato a concretizzare le strategie elaborate dal CdA, un Comitato presieduto dal CEO e partecipato dai responsabili dei Paesi e delle aree geografiche più importanti nonché dai responsabili delle aree Finance, Legale, Acquisti/IT e Risorse Umane.

Va bene, ma in che cosa si concretizzano queste nuove strategie?
L’obiettivo è la crescita, sia organica, con l’acquisizione di nuovi clienti e lo sviluppo dell’offerta a vantaggio di quelli esistenti, sia esterna, con la ricerca di nuove opportunità. In questo sforzo ci guidano tre fattori: rafforzare la presenza FM nei Paesi e nei settori già presidiati. Creare nuove opportunità di business per aree geografiche o per settori merceologici non presidiati. Mantenere l’eccellenza operativa che ci contraddistingue.

E per quanto concerne l’Italia?
Siamo ottimisti come evidenziano gli ambiziosi traguardi che ci siamo posti: cento milioni di euro di ricavi entro il 2022 partendo dai cinquanta messi a budget per il 2015.

E come pensate di riuscirci?
Rafforzando le nostre posizioni nei comparti dove siamo leader indiscussi, per esempio l’alimentare, e lavorando per conquistare quote di mercato in quei comparti dove FM ha tutte le carte in regola per eccellere, quali la GDO, il mondo Retail, l’eCommerce e l’HPC (Home Personal Care – NdR).

Tutti settori fortemente presidiati da ottimi competitors.
Raggiungeremo i traguardi che ci siamo posti per crescita interna e tramite acquisizioni, là dove si presenteranno delle opportunità. Ma la migliore garanzia di crescita è rappresentata da due fattori: eccellenza operativa da un lato, coerenza tra parole e azioni, tra quanto si promette e quanto si mantiene dall’altro.

Questo lo dicono tutti…
Lo dicono i nostri clienti. E’ questo quello che conta. E i nostri clienti sono imprese che pongono l’eccellenza al centro delle loro attività e pretendono un servizio di straordinaria levatura.

Come si garantiscono eccellenza operativa da un lato e costi concorrenziali dall’altro?
Il punto di partenza è la conoscenza del cliente: il nostro customer service non è generico ma focalizzato su ciascun cliente. Solo conoscendo bene il cliente e le sue necessità possiamo garantirgli il massimo livello di servizio al miglior costo. L’autentico valore aggiunto dell’operatore logistico è poi coniugare personalizzazione del servizio e standardizzazione dei processi.

Un bell’ossimoro…
Un problema del tutto normale per un operatore logistico degno di questo nome. Un’eccessiva frammentazione dei processi operativi rende i costi insopportabili. Per questo, a livello di back office, vanno create procedure standardizzate a livello di magazzino, trasporti e movimentazione. Per esempio cut off unici per ottimizzare carichi e rotte. Procedure univoche a garanzia della tracciabilità dei flussi. Razionalizzazione dei processi tramite l’adozione di adeguati strumenti informatici. Formazione del personale.

 

  • Nome e cognome: Ugo Lemorini
    Dati anagrafici e personali: Ugo Lemorini è sposato e ha tre figli tra i 9 e i 16 anni
    Luogo e data di nascita: Magenta (MI), il 23 marzo 1967
    Curriculum studi: dopo il liceo scientifico a Milano, si iscrive all’Università Bocconi dove si laurea in Economia aziendale
    Attività professionale: entra in Cappelletti (poi Cappelletti Exel) nel 1993 dove progressivamente assume la responsabilità delle funzioni co-packing, trasporti e magazzino sino ad assumere, nel 2003, la carica di direttore operativo. Dopo l’acquisizione da parte di DHL (2006) gli è affidata la responsabilità del settore Consumer. Nel 2008 entra in FM Logistic Italia in qualità di General Manager.
    Hobbies e passioni: la passione e tutte le attenzioni sono per la famiglia. L’hobby, decisamente trascurato, la canoa.
  • Nata nel 1967 in Lorena, FM Logistic è uno delle maggiori referenti internazionali nel comparto del magazzinaggio, trasporti, co-packing e supply chain. Il Gruppo è specializzato in particolare nei settori della logistica agroalimentare, grande distribuzione, cura alla persona e prodotti per la pulizia residenziale ma opera anche nei comparti del lusso, della sanità e dell’industria.
    Presente in 12 paesi con 18.730 collaboratori, FM Logistic ha realizzato un giro d’affari di 1,043 miliardi di euro al 31 marzo 2014, chiusura d’esercizio, in crescita del 17,6 per cento rispetto all’anno precedente. In Italia l’impresa è presente dal 2008, vanta ricavi per cinquanta milioni di euro e punta ai cento milioni di fatturato entro il 2022. 80 i dipendenti diretti cui si affiancano circa duecento risorse da cooperativa operativi su quattro siti per un totale di oltre 82mila metri quadri coperti. Il sito di riferimento è www.fmlogistic.com.

Maurizio Peruzzi

L’articolo completo è stato pubblicato sul numero di marzo del Giornale


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR