CECCARELLI – header banner dal 1 giugno al 31 giugno 2021
AMAZON – header banner dal 17 maggio al 17 giugno 2021
riempitivo gdl header

P3 Logistic Parks: cresce e si consolida il team italiano

0
SICK – newsbanner al 10 giugno al 10 luglio 2021
BAOLI – newsbanner dal 1 maggio al 30 giugno 2021
FONDAZIONE ITL – newsbanner dal 8 giugno al 7 luglio 2021

Continua la crescita delle attività sul mercato italiano per P3 Logistic Parks, investitore a lungo termine specializzato nella gestione e sviluppo di immobili logistici in Europa, che, infatti, ha annunciato due promozioni nel team con base nell’headquarter milanese. Si tratta delle nomine di Giuliano Casale e Tomaso Carta.

Focus sullo sviluppo

Giuliano Casale è stato recentemente promosso nel ruolo di Head of Development Italy.
Entrato a far parte della società nel 2018 in qualità di Development Manager Italy, il suo contributo è stato fondamentale nell’individuazione di sviluppi “chiavi in mano”, oltre ad aver acquisito due significative land bank in mercati strategici quali Bologna e Roma.

Nel nuovo ruolo Casale sarà incaricato di supervisionare i processi di offerte e negoziazioni con clienti e proprietari terrieri nell’ambito dei progetti di sviluppo, e sarà responsabile dell’intero ciclo di attività, dalla selezione del sito fino alla finalizzazione del deal, continuando a riportare direttamente a Jean-Luc Saporito, Managing Director di P3 Italy e Chief Development Officer.

Potenziata l’area Construction

Tomaso Carta, è stato promosso nel ruolo di Head of Construction Italy.

Tomaso è entrato nel team di P3 nel 2019 in qualità di Project Manager, per seguire il progetto “chiavi in mano” per Amazon a Castelguglielmo (RO). Ha portato a termine con successo il completamento del più grande sviluppo di P3 in Europa durante la prima ondata di pandemia COVID-19.

Nel suo nuovo incarico sarà responsabile del coordinamento e consegna nelle tempistiche prestabilite dei progetti in pipeline in Italia, oltre che della supervisione delle richieste di permessi di costruire, technical due diligence, definizione delle specifiche tecniche e appalti.

Anche lui, continuerà a riportare direttamente a Jean-Luc Saporito e a Nick Kavelakis per l’area Construction.

Vicini ai clienti

“Il contributo di Giuliano e Tomaso per la crescita di P3 in Italia è stato significativo e ci permetterà di rispondere in maniera sempre più adeguata alle esigenze dei nostri clienti” ha commentato Jean-Luc Saporito.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR