CONTRACT LOGISTIC header banner dal 15 ottobre al 21 novembre 2019
GEP – Header banner dal 1 al 31 ottobre 2019
CLS – Header banner dal 1 settembre al 31 dicembre 2019
riempitivo gdl header

Prologis pronta a sviluppare un nuovo polo del fresco tailor made per Brivio & Viganò

0
LPR – newsbanner dal 1 settembre al 30 Novembre 2019
BAOLI – newsbanner dal 1 ottobre al 31 ottobre 2019
LOGISTIC FORUM GUBBIO – newsbanner dal 23 settembre al 23 ottobre 2019

L’operatore real estate Prologis ha stretto un interessante accordo con Brivio & Viganò Logistics per lo sviluppo di un nuovo edificio build-to-suit da dedicare a prodotti freschi e surgelati. Per la realizzazione del progetto tailor made sono stati acquisiti da Prologis 71.100 metri quadrati a Pozzuolo Martesana (MI).

Tailor made: quando lo sviluppo è su misura

Specializzata nel settore immobiliare logistico, Prologis ha perfezionato un’intesa con l’operatore logistico Brivio & Viganò Logistics per la costruzione di un edificio logistico “build-to-suit” di classe A.

Il nuovo magazzino di 30.000 mq sorgerà a Pozzuolo Martesana (MI) lungo la SP 103 “Vecchia Cassanese” nei pressi del casello autostradale della A58 (TEM – Tangenziale Esterna Milanese), in posizione strategica per la distribuzione nell’area del capoluogo lombardo, e sarà locato dalla stessa Brivio & Viganò.

Il nuovo polo logistico ospiterà celle frigorifere e a temperatura controllata per la gestione di prodotti freschi e surgelati e si installerà su una porzione del terreno di 71.100 mq complessivi che Prologis ha acquisito da Tigros.

Per questa nuova operazione, Prologis si è avvalsa della consulenza di DLA Piper.

La logistica trova casa

“Grazie a questa nuova operazione Prologis non solo rafforza ulteriormente la propria presenza nell’area milanese ma prosegue anche nella propria strategia di sviluppo di immobili “build-to-suit” per la logistica”, ha commentato Sandro Innocenti, Senior Vice President, Country Manager di Prologis Italia. “Continuiamo a vedere opportunità di sviluppo nel mercato italiano e constato con piacere un crescente interesse da parte degli operatori per la nostra capacità di sviluppare immobili di qualità per la logistica”.

“Come sempre, l’obiettivo di Brivio & Viganò è offrire qualità nel servizio al cliente” afferma Mauro Brivio, Amministratore Delegato di Brivio & Viganò. “Tecnologia, efficienza e velocità di reazione sono i requisiti minimi del nostro lavoro: la possibilità di offrire ai clienti un servizio tailor made secondo le loro esigenze motiva invece la scelta di questo investimento. Il nuovo polo logistico sarà infatti sviluppato in modo da rispondere e anticipare i bisogni che emergono dal mondo della GDO e dell’Industria, perfettamente in linea con la nostra mission aziendale”.

Un intensa stagione di crescita

Il nuovo progetto per Brivio & Viganò segue di circa un mese l’annuncio dell’accordo per la realizzazione da parte di Prologis di un nuovo immobile “build-to-suit” di Classe A presso l’Interporto di Bologna destinato alle attività logistiche di DB Schenker Italia.

Al 31 dicembre 2016 in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 1,03 milioni di metri quadrati di strutture di distribuzione per clienti operanti nei settori retail, food, farmacosmesi, e-commerce, componentistica meccanica, elettrica, HW e fashion.

I parchi logistici si trovano nell’area di Milano (Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo, Area Po, Cortemaggiore), di Pavia (Siziano), di Torino (Trofarello, Settimo Torinese), di Bologna (Interporto, Castel San Pietro), di Padova e di Roma.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento