TELEROUTE – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2020
CLS – Header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2020
riempitivo gdl header

CeMAT 2016: IFOY 2016 premia l’innovazione nell’intralogistica

0
BAOLI – newsbanner dal 1 maggio al 30 giugno 2020
GEP – newsbanner dal 1 al 30 GIUGNO 2020

L’innovazione è stata la vera vincitrice di IFOY 2016 (International Forklift Truck of The Year), riconoscimento molto atteso ed ambito nel settore dell’ intralogistica e della movimentazione di magazzino.

“I candidati giunti alla fase finale hanno impressionato per le caratteristiche innovative e per i vantaggi portati al cliente”, ha infatti dichiarato Anita Würmser, Executive Chairperson della giuria durante la serata di premiazione tenutasi all’ultimo CeMAT di Hannover.

A competere c’erano carrelli elevatori e soluzioni di intralogistica individuati tra le migliori proposte disponibili sul mercato e quindi selezionati dalla giura internazionale composta dal board di IFOY e da giornalisti delle principali testate europee di settore (Il Giornale della Logistica ha l’onore di essere tra queste).

I top player dell’intralogistica

Erano cinque le categoria in esame: il nome Jungheinrich spicca per aver guadagnato il palco ben due volte. Il costruttore tedesco ha portato a casa il premio nella categoria “sollevatori da magazzino alti” con il suo elettrico EKX 516.

La particolare soluzione EJQ 325 ha invece ha ottenuto il premio come miglior “veicolo speciale”. Battuto in quest’ultima categoria, il marchio Crown si è rifatto guadagnando il riconoscimento per “sollevatori da magazzino bassi” (transpallet con operatore a bordo RT 4020).

Tra le sorprese della serata la vittoria di SSI Schäfer. Al costruttore tedesco, specializzato nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni logistiche per magazzini automatizzati, è stato consegnato il premio per la migliore “soluzione di intralogistica” grazie al suo Weasel at NextLevel Logistik, sistema di gestione della flotta che utilizza i sistemi di trasporto senza conducente Weasel, a loro volta implementati da Next Level Logistik.

Vera Cenerentola della quarta edizione di IFOY è stata però la cinese BYD, uscita Principessa. Sbaragliando una blasonata concorrenza, il carrello elevatore elettrico BYD BCE 18C da 1,8 t ha infatti vinto l’IFOY 2016 nella sezione “controbilanciati fino a 3,5 tonnellate”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR