CLS – Header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
riempitivo gdl header

IoT: come l’ Asset Tracking ottimizza i processi in magazzino

0

Mantenere un vasto impianto industriale richiede una raccolta dati esatta e dettagliata nonché il monitoraggio costante delle risorse strategiche. Non stiamo parlando solo di attrezzature come macchinari, carrelli elevatori, linee di produzione e altri beni materiali, ma anche delle risorse umane.

Come è possibile gestire  al meglio queste risorse nel settore logistico e, in particolare, nei magazzini? L’Internet of Things può aiutare i responsabili di magazzino a risolvere diverse criticità legate alla localizzazione e gestione delle risorse strategiche, attraverso l’Asset Tracking.

Asset Tracking: scopriamolo insieme

L’Asset Tracking comporta numerosi vantaggi per tutti gli attori che operano nel settore industriale. In logistica i vantaggi sono ancora più evidenti e possiamo scoprirli focalizzandoci nell’ambiente di magazzino.

Consideriamo un magazzino come un luogo dove numerose risorse vengono stoccate in un’area di dimensioni estese: essere in grado di identificare e localizzare tutti questi beni con precisione e in qualsiasi momento facilita il lavoro di tutti i lavoratori impegnati nella gestione del magazzino. Questo è esattamente una delle funzionalità supportate da Comarch Asset Tracking.

Comarch Asset Tracking è un sistema avanzato progettato da Comarch,  basato su Cloud e composto da una combinazione di trasmettitori (BLE Bracelet/Beacons, etichette RFID e ricevitori), e ricevitori (IoT Hub) connessi a un database Cloud (piattaforma IoT) che consente di monitorare e localizzare costantemente tutte le risorse e macchinari presenti all’interno dell’area di interesse. Tutti questi elementi sono parte integrante del sistema di Asset Tracking e funzionano anche con altri dispositivi esterni.

Come Comarch Asset Tracking migliora l’efficienza in magazzino

La raccolta e l’elaborazione di grandi quantità dei dati è una delle sfide principali per i responsabili di magazzino. Gestire e localizzare tutte le risorse, inclusi i dipendenti, può diventare una vera e propria impresa senza l’accesso a un sistema di localizzazione efficace.

Comarch Asset Tracking scongiura, inoltre, il rischio di effettuare ricerche inconcludenti. Utilizzando beacons e etichette RFID associate agli IoT Hub che trasferiscono i dati alla Piattaforma IoT, è possibile ottenere piena visibilità e controllo su tutti i processi. Da qui è possibile ricevere tutte le informazioni inerenti alla localizzazione delle risorse e consultare lo storico delle performance dei dipendenti direttamente dai tuoi dispositivi tramite applicazioni web o mobile.

Per scoprire tutte le funzionalità e i vantaggi di Comarch Asset Tracking per la gestione dei magazzini è possibile scaricare gratuitamente il white paper realizzato da Comarch e consultare il video esplicativo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL