MAN HAND WORK – header banner dal 1 al 31 maggio 2024
EUROPA RISORSE – header banner dal 1 maggio al 30 giugno 2024
SWISSLOG – header banner dal 1 marzo al 31 maggio 2024
DEA CAPITAL – header banner dal 24 maggio al 30 giugno + 1/9 al 23/9
CBRE – Header banner dal 14 dicembre 2023 al 14 giugno 2024
COLLIERS – header banner dal 1 al 30 giugno 2024

Logistic Performance Index: la parola ad Alessandro Pitto, Fedespedi

0
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 31 agosto 2024

Il Logistic Performance Index 2023 fornisce una misura della capacità di 139 Paesi nel mondo di movimentare merci con velocità e affidabilità e di quantificare la competitività della logistica a livello internazionale. L’Italia resta ferma al 19° posto: tra gli attori del settore interpellati, Alessandro Pitto, Presidente di Fedespedi, commenta qui di seguito la performance del nostro Paese.

Filosofia condivisa cercasi

“Dobbiamo farci innanzitutto una domanda: la logistica è un settore sul quale vogliamo puntare? Se la risposta è sì, bisogna riorganizzare il sistema e far funzionare tutti i suoi aspetti, con un disegno globale condiviso” esordisce Alessandro Pitto, Presidente Fedespedi -. In generale si percepisce l’assenza di una politica industriale per la logistica, senza la quale è a rischio la qualità complessiva dei servizi logistici: bisognerebbe inserire tutte le novità infrastrutturali presenti in un discorso di politica di sviluppo, altrimenti le infrastrutture stesse perdono importanza. In attesa che i 250 milioni di euro destinati dal PNRR alla logistica vengano sfruttati al meglio, bisogna anche chiedersi quale ruolo ha la Pubblica Amministrazione nella nostra logistica: sicuramente bisogna trovare una modalità che controlli le imprese ma che le premi anche. Noi come associazione accompagneremo le aziende per supportarle nell’utilizzo dei fondi previsti dal PNRR, per aiutarle a incrementare la competitività. La logistica è sempre stata considerata come un aspetto “secondario”, come se la consegna delle merci movimentate fosse una cosa da nulla. Ora è tempo di organizzarci e di investire, in tecnologia, formazione e, soprattutto, digitalizzazione”, conclude Pitto.

RICHMOND-LOGISTIC FORUM IT-newsbanner dal 1 al 31 maggio 2024

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL