CROMWELL – header banner dal 5 giugno al 5 luglio 2024
SISTEMA ESPANSIONE – header banner dal 1 al 30 giugno 2024
AUTOSTORE – header banner dal 1 al 30 giugno 2024
EUROPA RISORSE – header banner dal 1 maggio al 30 giugno 2024
LOGICOR – header banner dal 1 giugno al 31 luglio 2024
DEA CAPITAL – header banner dal 24 maggio al 30 giugno + 1/9 al 23/9
COLLIERS – header banner dal 1 al 30 giugno 2024

CEVA Logistics per Haier Europe: qualità e sinergie dietro la logistica del bianco

0
TOYOTA – newsbanner dal 19 giugno 2024 al 18 giugno 2025
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 31 agosto 2024

Un polo di 165mila metri quadri coperti, con ben cinque depositi che ospitano una quindicina di clienti di ambiti molto diversi: gomme, air conditioning, ricambi per camion, profili per l’edilizia, solo per citarne alcuni. L’ultimo cliente arrivato, un anno fa, è Haier Europe, parte di Haier Smart Home.

Stiamo parlando del polo logistico di Somaglia, il più grosso comprensorio di CEVA Logistics in Italia. È proprio a Somaglia che CEVA gestirà le attività di warehousing e handling di Haier Europe, occupandosi in particolare dell’entrata e uscita delle merci, della gestione dello stock e della preparazione degli ordini.

DEA CAPITAL – newsbanner dal 1 giugno al 30 giugno 2024
RICHMOND-LOGISTIC FORUM IT-newsbanner dal 1 al 30 giugno 2024

Le tecnologie più adatte

“Sono 40.000 i metri quadri all’interno del polo dedicati ad Haier Europe – ci spiega Paolo Pillon, Contract Logistics Operations Head Italy di CEVA Logistics -. L’azienda ci ha affidato tutto il bianco, ovvero lavatrici, lavastoviglie e frigoriferi. In quest’ottica, abbiamo ridisegnato interamente il layout del sito. Tutto viene gestito a terra, con una flotta di carrelli al litio Jungheinrich, dotati di pinze intelligenti. Abbiamo lavorato per trovare una soluzione di handling che fosse il più possibile versatile: la scelta del litio è stata dettata da esigenze di sostenibilità – continua Pillon -, ma c’è anche un tema più operativo perché il litio permette di fare due turni. L’adozione delle pinze intelligenti ci consente, invece, di aumentare la produttività: si tratta di pinze ampie 2,20 metri, che riescono a stabilire le forze in gioco da applicare in funzione della volumetria. Un improvement necessario per garantire la salvaguardia del prodotto”. Tecnologie che richiedono anche personale opportunamente formato.

I flussi di magazzino

“Sul fronte WMS – aggiunge Pillon – siamo partiti con il sistema Matrix Express, una versione “light” del nostro WMS, e ora stiamo lavorando all’upgrade verso Core Plus. Il nostro sistema si interfaccia direttamente con l’ERP di Haier ed estrae gli ordini per la lavorazione, integrando al meglio flussi fisici ed informatici.

Guardando ai flussi nel dettaglio, riceviamo la merce su camion o container. Il carico, poi, viene scaricato con l’ausilio delle pinze e degli operatori. Dopo il controllo qualità e quantità in ingresso, la merce viene messa a stock in baia. Estraiamo gli ordini, prendiamo appuntamenti con il destinatario e pianifichiamo le consegne. Si tratta di flussi B2B, verso la Grande Distribuzione Organizzata e la GDS, ma abbiamo in fase di valutazione con il cliente anche un progetto B2C. Nel complesso, nei periodi di picco gestiamo una media di 30 tra container e camion in entrata al giorno e 50 camion in uscita, un dato in crescita sullo scorso anno, quando erano 22 in ingresso e 35 in uscita, per un totale di circa 900 referenze gestite”.

Repacking

Il team di specialisti di CEVA Logistics garantisce ad Haier Europe anche altre attività a valore aggiunto come la gestione e la rilavorazione dei resi e attività logistiche e amministrative. “Stiamo partendo con un’attività molto importante di repacking, ovvero di ricondizionamento del packaging – precisa Pillon -, per quelle situazioni in cui si danneggia il pack, che è fatto di polistirolo e film estensibile.

Inoltre, siamo stati coinvolti nel progetto pilota legato alla soluzione WashPass by Haier, il primo ecosistema di lavaggio in abbonamento per le lavatrici a marchio Haier che prevede la preparazione di specifici kit prima della spedizione”.

Expertise e credibilità

“La fiducia riposta da Haier Europe in CEVA attraverso questo contratto testimonia la nostra capacità nel settore e la qualità delle soluzioni logistiche che offriamo ai nostri clienti: flessibilità e reattività coniugate a innovazione e tecnologia”, dichiara Paolo Guidi, Business Development Head Italy di CEVA Logistics. “Siamo entusiasti di poter supportare Haier Europe nei prossimi anni, durante i quali continueremo a lavorare per migliorarci ogni giorno di più e per poter offrire standard sempre più elevati.

La scelta di Haier di avvalersi di CEVA è stata senza dubbio guidata dalla nostra expertise e credibilità sul mercato, oltre dal fatto che quello di Somaglia è un polo multi-cliente, il che ci dà la possibilità di creare sinergie, soprattutto per la parte distributiva”.

Gabriella Grillo

Estratto dell’articolo pubblicato completo sul numero di Luglio/Agosto 2023 de Il Giornale della Logistica


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL