LOGICOR – header banner dal 1 gennaio al 31 marzo 2024
PRELIOS – HEADER BANNER DAL 22 gennaio al 21 marzo 2024
CBRE – Header banner dal 14 dicembre 2023 al 14 giugno 2024

GSE Italia consegna a Marchiol il nuovo polo di Roncade (Treviso)

0
LINDE – newsbanner dal 1 gennaio al 30 aprile 2024
TOYOTA – newsbanner dal 25 maggio 2023 al 24 maggio 2024

GSE Italia ha consegnato a Marchiol, che opera nel settore della distribuzione di materiale elettrico, il polo logistico e direzionale realizzato per l’azienda a Roncade (TV). Un polo improntato all’innovazione tecnologica, all’inserimento paesaggistico e alla sostenibilità energetica e ambientale. L’immobile, realizzato in 13 mesi, si sviluppa su un’area di 40.000 mq complessivi, di cui 35.000 dedicati al polo logistico e circa 4.500 agli uffici.

Soluzioni innovative e sostenibilità

L’edifico è stato pensato all’insegna dell’integrazione nel paesaggio circostante e nel rispetto dei massimi standard di sostenibilità, grazie all’utilizzo di materiali riciclabili e all’alimentazione da energie rinnovabili, che grazie all’apporto di un impianto fotovoltaico della potenza di 2,36 MWp che verrà installato sulla copertura permetterà di soddisfare gran parte del fabbisogno energetico dell’edificio, stimato in 2.550 MWh/anno. Il progetto si è posto l’obiettivo di incoraggiare l’utilizzo della mobilità elettrica attraverso l’installazione di 32 punti di ricarica per una potenza complessiva di 700kW. Nell’ottica dell’efficientamento energetico, inoltre, sono state previste soluzioni tecnologiche innovative che, attraverso il raccordo e il monitoraggio dei diversi impianti della struttura, permetteranno di ottimizzare il consumo di energia elettrica, termica e frigorifera, ridurre il consumo dell’acqua e controllare la qualità e la temperatura dell’aria.

CARGOFIVE – newsbanner dal 26/01 al 26/04/2024
TRANSPOTEC – newsbanner dal 1 gennaio al 11 maggio 2024

Per garantire l’invarianza idraulica del progetto, lungo i lati Nord ed Est dell’area sono stati posizionati una serie di bacini artificiali che svolgono la doppia funzione di immagazzinare e rallentare l’acqua durante le sempre più frequenti perturbazioni eccezionali e, ancora più importante, di fungere da polmone verde grazie alla piantumazione di vegetazione. Lungo tutto il perimetro dell’edificio, inoltre, sono stati impiantanti centinaia di nuovi alberi.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR