EUROPA RISORSE – header banner dal 1 maggio al 30 giugno 2024
MAN HAND WORK – header banner dal 1 al 31 maggio 2024
SWISSLOG – header banner dal 1 marzo al 31 maggio 2024
DEA CAPITAL – header banner dal 24 maggio al 30 giugno + 1/9 al 23/9
CBRE – Header banner dal 14 dicembre 2023 al 14 giugno 2024
COLLIERS – header banner dal 1 al 30 giugno 2024

I carrelli KBE 25-35 G1 di Baoli con batterie al litio e tempi di ricarica rapidi

0
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 31 agosto 2024

Baoli ha presentato di recente la nuova serie di carrelli elevatori elettrici KBE 25-35 G1 con batterie al litio. Grazie a una portata di carico da 2,5 a 3,5 tonnellate, i nuovi prodotti sono adatti per tutti i settori industriali, dalla vendita al dettaglio ai magazzini fino al settore agricolo. Finora, gli ultimi arrivati della famiglia Baoli sono stati alimentati esclusivamente con batterie al piombo da 80 Volt con una potenza di 360 – 450 Ah per i modelli da 2,5 tonnellate e con una potenza di 500 – 600 Ah per i modelli da 3,0 e 3,5 tonnellate. Oggi la gamma KBE G1 è disponibile anche con l’opzione delle batterie al litio: il modello KBE 25Li G1 viene infatti proposto con una batteria al litio da 80 Volt 277 Ah, mentre il modello KBE 30-35Li G1 con una batteria da 80 Volt 412 Ah.

Affidabili e con consumi ridotti

“Con l’introduzione di questa nuova opzione di alimentazione”, racconta Francesco Pampuri, Direttore del Brand Management di Baoli EMEA, “rispondiamo all’esigenza specifica dei clienti che ricercano mezzi affidabili con consumi ridotti. Oggi siamo  così in grado di proporre carrelli semplici, sicuri e solidi senza extra inutili, adatti quindi per la maggior parte delle aree applicative”. “Siamo molto orgogliosi”, continua Pampuri, “di presentare un nuovo punto riferimento per il nostro segmento di mercato, garantendo alte prestazioni e la massima affidabilità”. La tecnologia al litio permette tempi di ricarica molto rapidi, assicurando l’utilizzo continuo dei carrelli elevatori anche su diversi turni di lavoro ed eliminando lunghe pause di ricarica. Inoltre, la ricarica parziale frequente non sollecita le batterie ed è possibile effettuare la ricarica decentralizzata: una sola batteria permette infatti di effettuare 2.500 cicli di ricarica.

RICHMOND-LOGISTIC FORUM IT-newsbanner dal 1 al 31 maggio 2024

Sicuri grazie a standard di qualità

“Per quanto riguarda la sicurezza”, racconta ancora Pampuri, “tutti i nostri carrelli riportano la marcatura CE e sono costruiti secondo gli standard di elevata qualità di KION. Risultato? I nostri mezzi assicurano un funzionamento a lungo termine e senza problemi di manutenzione”. Infine, i carrelli elevatori Baoli sono disponibili direttamente dal magazzino europeo di ricambi situato a Rolo (RE), che si estende su un’area di 14.000 mq e conta oltre 4.600 referenze a stock, e che, unitamente ad una capillare rete globale di concessionari, garantisce ai clienti la massima disponibilità e flessibilità.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL