LOGICOR – header banner dal 1 gennaio al 31 marzo 2024
PRELIOS – HEADER BANNER DAL 22 gennaio al 21 marzo 2024
CBRE – Header banner dal 14 dicembre 2023 al 14 giugno 2024

TCR – Transport Compliance Rating nomina Massimo Marciani Presidente e annuncia molte novità

0
LINDE – newsbanner dal 1 gennaio al 30 aprile 2024
TOYOTA – newsbanner dal 25 maggio 2023 al 24 maggio 2024

Molte le novità in casa TCR – Transport Compliance Rating. È stato rinnovato il Consiglio Direttivo con l’entrata di Roberto Magnani di Barilla GeR Fratelli e di Andrea Mantelli di Conad e con l’elezione a segretario/direttore di Massimo Marciani, già Presidente del Comitato Tecnico Scientifico.

Aggiornato anche lo schema di Rating TCR, il protocollo internazionale di rating per i Trasporti e la Logistica: tra i criteri di valutazione anche gli obiettivi ambientali, sociali e di governance, in tema di sviluppo sostenibile e principi ESG.

CARGOFIVE – newsbanner dal 26/01 al 26/04/2024
TRANSPOTEC – newsbanner dal 1 gennaio al 11 maggio 2024

Il portale TCR

A partire dai prossimi giorni, inoltre, per tutti gli operatori di trasporto e logistica sarà possibile registrarsi gratuitamente nel portale TCR, entrando a far parte della directory di aziende consultabile dai Committenti aderenti all’Osservatorio, e richiedere di accedere alla fase istruttoria e di due diligence per l’assegnazione del rating, tutto online. Le imprese che non sono ancora pronte ad affrontare l’iter completo potranno inoltre scegliere di iniziare il proprio percorso di “avvicinamento” al TCR gradualmente, accedendo allo step intermedio di Autovalutazione TCR. Una sorta di “autodiagnosi”, attraverso una fase istruttoria interamente via web, che ha l’obiettivo di accompagnare le aziende in un percorso di consapevolezza del proprio posizionamento rispetto ai criteri di qualificazione dei fornitori utilizzati dalla Committenza, utile a mettere in luce eventuali gap e permettere l’adozione di attività correttive.

Il primo ecosistema virtuoso della supply chain

“È finito lo start-up dell’Osservatorio, ora siamo pronti a dare il via al primo ecosistema virtuoso della supply chain non solo in Italia, ma anche in ambito internazionale”, commenta il neosegretario e direttore Massimo Marciani. “Il TCR non è rivolto solo al mondo della Committenza, ma è stato sviluppato per essere di supporto agli operatori di trasporto e logistica. Una “bussola” per orientare le imprese a identificare chiaramente le aree su cui intervenire, spingendole a migliorare per divenire sempre più affidabili, sostenibili e competitivi a livello internazionale – continua Marciani -. Inoltre, con questo nuovo approccio fully digital, il TCR diventa a tutti gli effetti uno strumento pratico e facilmente accessibile, per permette di avere una fotografia chiara e affidabile dello stato dell’arte della propria impresa”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR