LOGICOR – header banner dal 1 gennaio al 31 marzo 2024
PRELIOS – HEADER BANNER DAL 22 gennaio al 21 marzo 2024
CBRE – Header banner dal 14 dicembre 2023 al 14 giugno 2024

Swisslog punta su persone e tecnologia e chiude in crescita il 2022

0
LINDE – newsbanner dal 1 gennaio al 30 aprile 2024
TOYOTA – newsbanner dal 25 maggio 2023 al 24 maggio 2024

Cura delle persone e sostenibilità sul lavoro: quest’anno Swisslog, che si appresta a chiudere con un fatturato in crescita, ha dedicato ampio spazio e risorse al work life balance e ad attività indirizzate al benessere dei collaboratori. E tra le novità per il 2023, la sede di Maranello sarà protagonista di un’importante ristrutturazione che porterà un nuovo e moderno concept di approccio al lavoro, sempre più flessibile e funzionale.

“Dal 2018 a oggi il nostro fatturato è raddoppiato, realizzando un 30% in più anno su anno. Detto questo, preferisco parlare delle persone, che sono il nostro vero valore aggiunto. A definire il successo di Swisslog è il numero dei nostri collaboratori che, nel giro di un paio d’anni, è aumentato di più del 50% e prevede entro la fine del prossimo anno numerosi nuovi inserimenti, principalmente nel team di sviluppo software”, dichiara Alessandro Benzoni, Amministratore Delegato di Swisslog Italia.

CARGOFIVE – newsbanner dal 26/01 al 26/04/2024
TRANSPOTEC – newsbanner dal 1 gennaio al 11 maggio 2024

“Quest’anno tra le diverse attività abbiamo realizzato un “Summer Party”, un momento in cui tutti i collaboratori hanno avuto la possibilità di riconnettersi, incontrarsi e in alcuni casi conoscersi dopo il lungo periodo dettato dal Covid. Abbiamo portato avanti alcune iniziative di wellbeing con delle ore di coaching dedicate al tema della gestione dello stress – continua Benzoni -. La flessibilità e la gestione del tempo dei nostri collaboratori sono elementi preziosi e questo impegno ci viene riconosciuto da un tasso di fidelizzazione superiore alla media nazionale e un indice di soddisfazione elevatissimo”.

La sfida del “brownfield”

Persone da una parte e tecnologie dall’altra. “Non si può parlare di logistica senza tener conto della crescente urbanizzazione e dell’accorciamento progressivo delle catene logistiche, sempre più vicine al cliente finale. A livello di infrastrutture edilizie è in corso una trasformazione che tende a privilegiare la riqualificazione di immobili esistenti siti in aree urbane e suburbane – aggiunge l’AD -. Questo trova un riscontro favorevole nel mercato italiano perché asseconda una spinta tecnologica verso la flessibilità e l’adattabilità dei sistemi alle strutture preesistenti. Il futuro dell’automazione passa dunque anche attraverso il “brownfield”, ovvero la capacità degli operatori di adattare all’interno di immobili preesistenti e in posizioni privilegiate le più moderne tecnologie, garantendo velocità e professionalità”.

Un portfolio di tecnologie

Durante il 2023, Swisslog si prepara a lanciare nuovi prodotti digitali dedicati alla supply chain, in grado di elaborare i big data e supportare i clienti nel prendere decisioni fondamentali, e nuovi pacchetti in grado di dare più accessibilità ai dati e ottimizzare le prestazioni dell’impianto riuscendo a elaborare dati storici, statistici o previsionali di utilizzo.

“Il futuro della nostra azienda è nelle persone e nello sviluppo di nuove tecnologie – conclude Benzoni -. Il software sarà sempre più preponderante fino a vedere una differenza estremamente sottile con la meccatronica. Si raggiungeranno livelli di integrazione estremamente forti che vedranno una completa integrazione tra la “meccanica” e il software. L’automazione asservirà sempre di più il lavoro dell’uomo e si aprirà un nuovo mercato per figure professionali competenti che ricopriranno lavori gratificanti e a valore aggiunto”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR