TELEROUTE – header banner dal 1 aprile al 31 agosto 2020
riempitivo gdl header

Raben Sittam: crescere in Italia e in Europa potenziando il servizio al cliente

0
DEA CAPITAL – newsbanner dal 3 giugno al 3 settembre 2020

Lo scorso luglio 2019, Raben Group è diventato azionista di maggioranza di Sittam.

Dalla manovra è nata una nuova società, Raben Sittam, con l’obiettivo di intensificare la presenza di entrambe le realtà nel mercato italiano ed europeo.

Esperienza internazionale e spirito imprenditoriale

“I primi mesi di Raben Sittam sono dedicati all’adattamento della neo acquisita Sittam al network internazionale di Raben tanto a livello operativo quanto tecnologico e commerciale” – ha dichiarato Wojciech Brzuska – Managing Director di Raben Sittam.

“Le due aziende lavoreranno in modo sinergico, scambiandosi conoscenze e approcci che possono essere utili per entrambe le realtà.

Uno dei primi step sarà quello di implementare un sistema tecnologico per una gestione più snella e trasparente dei processi operativi che dapprima Sittam organizzava in maniera più tradizionale.

Raben Group beneficerà invece di un accesso a nuovi paesi del Mediterraneo dei quali Sittam ha maggior conoscenza ed esperienza”.

Digital tranformation e servizio al cliente ai clienti

Nuovi strumenti a supporto della digital transformation, approccio customer-oriented e una struttura organizzativa flat sono solo alcune delle innovazioni che caratterizzeranno la nuova realtà nel panorama logistico europeo.

Il Gruppo sta infatti introducendo nuovi strumenti con l’intenzione di migliorare il servizio al cliente

In particolare verrà implementata MyRaben.com, una piattaforma user-friendly che permette ai clienti di gestire in un unico tool sia le spedizioni che i relativi ordini di trasporto.

Raben SITTAM beneficerà anche del nuovo TMS (Transport Management System) e il sistema di tracking in real time, basato sul parametro ETA (estimated time of arrival) – il tempo stimato di arrivo a destino della merce.

Questo sistema viene già utilizzato in 11 paesi europei in cui opera Raben Group ed utilizza le informazioni sulla posizione, in tempo reale, del driver basandosi sulla localizzazione GPS fornita dallo smartphone.

Tutte le soluzioni implementate sono state realizzate dal reparto di Ricerca e Sviluppo (Genius Lab), attivo dal 2017 e impegnato nelle analisi di previsione, nell’automazione industriale, nello smaltimento rifiuti e nella dematerializzazione dei processi logistici.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR