CBRE – header banner dal 23 giugno al 23 agosto 2022

ID Logistics: nuova piattaforma logistica per l’e-commerce. A Gian Luca Fossati le responsabilità di VP Commercial and R&D per l’Italia

0
WORLD CAPITAL – newsbanner dal 1 giugno al 31 agosto 2022
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 30 settembre 2022

Sbarca in Italia ID Logistics che ha attivato una piattaforma logistica a Casei Gerola, tra Milano e Genova, a supporto dello sviluppo di uno dei suoi clienti, player internazionale dell’e-commerce, e con l’obiettivo di completare il network a copertura dell’Europa Continentale.

Una rete globale con competenze locali

L’ingresso nel mercato italiano è in linea con la strategia di ID Logistics, il cui obiettivo è diventare un partner globale e flessibile al servizio di clienti chiave sul mercato europeo. ID Logistics è ora approdata in uno dei mercato leader della logistica in Europa e copre oltre l’80% di questo mercato. Con l’insediamento di un team dedicato, ID Logistics guarda ad un rapido sviluppo nella penisola italiana.

“Questa nuova location è un successo per ID Logistics e dimostra la nostra abilità a supportare i nostri principali clienti nel loro sviluppo attraverso l’Europa”, ha dichiarato con il giusto orgoglio Eric Hémar, Presidente di ID Logistics, “Allo stesso tempo ci permette una solida base per la nostra crescita continua in un mercato ad alto potenziale. L’Italia è ora il diciottesimo Paese nel quale oggi operiamo. Il nostro desiderio i di diventare velocemente un player chiave nel Paese”.

Una piattaforma che coniuga efficienza e sostenibilità

L’hub di Casei Gerola (PV) è in attività dall’01 giugno 2022 e gestisce i prodotti non-sortable per conto di un operatore internazionale di e-commerce. Le tecnologie implementate integrano tutti i processi sviluppati da ID Logistics per questo cliente per il quale il Gruppo opera in sei differenti Paesi.
Situato in posizione strategica vicino alle autostrade A7 (Milano/Genova) e a A21 (Torino/Brescia), il nuovo sito di ID Logistics è direttamente collegato alle principali città del Nordovest dell’Italia. Con una superficie di 62.900 mq e una capacità di 54.000 mcubi, può ricevere fino a 55.000 unità/giorno e spedire fino a 60.000 unità, servendo oltre 80 destinazioni differenti. Il sito opera con 350 impiegati full-time e la forza lavoro salirà a 500 impiegati durante la peak season.

Lo stesso magazzino è certificato LEED Platinum (Leadership in Energy and Environmental Design), una delle certificazioni più complesse da ottenere in termini di riduzione dell’impatto ambientale negativo. La struttura è stata progettata con pannelli solari e muri green che promuovono la biodiversità e limitano il riscaldamento della struttura e compensano le emissioni di CO2 generate dall’impianto. Il sito dispone altresì di un sistema di riciclaggio dell’acqua e luci al LED, che offrono significati risparmi energetici. La produzione di rifiuti è minimizzata attraverso lo svolgimento di processi in un’area di sorting specifica.

La forte esperienza di ID-Logistics nel settore dell’e-commerce e il coinvolgimento dei suoi teams sono i principali fattori di successo delle attività. In meno di tre mesi e grazie alla forte collaborazione con il cliente, il team aziendale è stato in grado di condurre con successo tutti gli stages del progetto nello stesso tempo: dalla ricerca ed identificazione della location ideale al disegno della soluzione ideale, il tutto in associazione con un ambizioso piano operativo.

Gian Luca Fossati: VicePresidente Vendite e R&D di ID Logistics Italia

“Da maggio 2022 ricopro il ruolo di VP Commercial and R&D per l’Italia”, annuncia Gian Luca Fossati, entusiasta della nuova avventura lavorativa, “dopo aver maturato 15 anni di esperienza nella contract logistics ma anche nella supply chain con crescenti responsabilità in grandi providers internazionali, con l’ingresso del Gruppo ID Logistics in Italia, ho deciso di affrontare questa nuova affascinante sfida, convinto che il modello di business che ha portato l’azienda a crescere a double digit anno su anno ed ad espandersi in molti Paesi e 4 continenti, possa essere vincente anche in Italia. Ho potuto toccare in prima persona la passione e la competenza per la logistica, che si declina in una gamma di prodotti di innovazione, automazione e robotica che pone il Gruppo all’avanguardia nell’erogazione dei servizi di contract logistics, con soluzioni uniche sul mercato. L’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, espressa in maniera molto forte nella nostra policy CSR, si sposa perfettamente con la mia personale sensibilità in materia, oltre che con la richiesta crescente dei committenti e dei providers del settore”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR