riempitivo gdl header

Aquila Capital: la logistica dall’impronta green

0
Riempitivo gdl newsbanner
CLICK UTILITY – news banner dal 1 febbraio al 24 febbraio 2023

C’è un elemento che distingue e caratterizza ogni progetto di Aquila Capital ed è l’impronta green che è possibile riconoscere in sua ogni attività. Significativa, infatti, è la scelta della società d’investimento focalizzata su sviluppo e gestione di asset reali strategici per conto dei propri clienti di chiamare la propria business unit specializzata nell’ambito immobiliare: Green Logistics. “Aquila Capital nasce come realtà con una chiara specializzazione sugli investimenti sostenibili. La sostenibilità è nel nostro DNA”, spiega Ruggero Caso, Senior Commercial Manager Green Logistics by Aquila Capital, “e il mercato italiano, è per noi molto interessante poiché vediamo un altissimo interesse per asset logistici sostenibili e innovativi, conformi ai principi ESG. Esattamente il tipo di progetti che proponiamo ai nostri clienti, con i quali vogliamo sviluppare opportunità per creare valore condiviso”.

La sostenibilità nel dna

In Italia Green Logistics by Aquila Capital ha recentemente inaugurato Tortona Green Logistics Park, un polo logistico con 395 mila mq di superficie fondiaria che ha visto completato il primo immobile da circa 52mila mq affidato all’operatore logistico MacSped. Un passo importante che si inserisce in un percorso di crescita che ha visto anche la recente acquisizione di nuovi terreni a Ferentino, in provincia di Frosinone. Procediamo non per acquisizioni di immobili preesistenti, ma sviluppando da green field i nostri progetti perché abbiamo standard molto elevati e puntiamo sempre all’ottenimento delle certificazioni più alte disponibili. Nel raggiungimento di questo obiettivo”, rivela Caso, “ci agevolano le sinergie all’interno del Gruppo. Le competenze delle divisioni Energia, Sostenibilità e Logistica vengono condivise e la collaborazione permette di conseguire i migliori risultati in termini di efficienza e sostenibilità”. Una parola, quest’ultima, che in Aquila Capital viene riempita di significato nell’agito quotidiano. La società stessa, infatti, è sin dal 2006 100% carbon neutral e si impegna costantemente a migliorare la propria impronta di carbonio.

Un percorso di crescita condiviso

Com’è possibile perseguire piani di sviluppo in una situazione tanti incerta e complessa com’è quella attuale? “Siamo entrati nel mercato italiano durante il periodo pandemico, quindi in un contesto già critico e non ci troviamo quindi oggi a dover gestire fenomeni di rebound”, spiega Ruggero Caso. “Per affrontare la situazione, però, oltre all’organizzazione interna sono fondamentali le relazioni consolidate con i partner e con i clienti. Su questo fronte rileviamo una disponibilità al dialogo: è come se gli avvenimenti che abbiamo dovuto fronteggiare negli ultimi anni abbiano creato una “cultura della crisi” condivisa e questo facilita la collaborazione. È questa la forza da cui attingiamo per guardare al lungo termine e continuare a sviluppare progetti di valore con clienti che condividano la nostra visione.

Come Gruppo, Aquila Capital collabora con grandi aziende internazionali di alto livello “Al momento, in Italia, vediamo che c’è molto interesse anche tra le PMI. Con l’obiettivo di costruire continuità, le aziende di medie dimensioni cercano soluzioni per compiere un salto di qualità e spazi come i nostri parchi logistici – sviluppati in logica modulare e flessibile – consentono di abilitare importanti opportunità”. Opportunità per le aziende, ma anche per il territorio in cui si insediano, poiché l’attenzione ai temi ESG per Aquila Capital si declina anche in una profonda cura dell’impatto dei propri progetti sul tessuto sociale, lavorando in concerto con tutte le realtà coinvolte per concretizzare vantaggi per la comunità locale.

Francesca Saporiti

Estratto dell’articolo pubblicato completo sul numero di Dicembre 2022 de Il Giornale della Logistica


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR