CLS – Header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
riempitivo gdl header

L’italiana CMC premiata al ProMat di Chicago grazie a CMC Pick2Pack

0
BAOLI – newsbanner dal 1 maggio al 30 giugno 2019
GEP – newsbanner dal 1 al 30 giugno 2019

Durante l’ultima edizione di ProMat, la fiera internazionale dedicata alla robotica applicata alla logistica, svoltasi a Chicago dall’8 all’11 aprile scorso CMC, azienda di Città di Castello (PG) specializzata nella progettazione e produzione di sistemi per il packaging (e non solo) rivolti soprattutto al mercato eCommerce, ha vinto il primo premio ai 2019 MHI Award, consegnati in chiusura di manifestazione.

La principale associazione americana delle aziende attive nell’ambito del material handling, della logistica e della supply chain ha identificato la soluzione CMC Pick2Pack come il miglior nuovo prodotto presentato in fiera.

CMC Pick2Pack

CMC Pick2Pack è una soluzione per la gestione completamente automatizzata del processo di evasione ordini, dal carico al packaging, passando per il picking, studiata specificamente per soddisfare le esigenze del mercato dell’eCommerce.

Il sistema nasce dall’integrazione di due impianti sviluppati dall’azienda umbra: il primo è CMC SmartStore, il magazzino miniload intermedio per lo stoccaggio temporaneo di prodotti in consegna, dotato di un sistema di picking automatico per la gestione e il consolidamento di ordini multipli e in grado, grazie a un processo di self learning, di ottimizzare le operazioni sulla base dell’andamento delle vendite.

Il secondo è CMC Carton Pack, la nuova tecnologia sviluppata da CMC che consente di confezionare in modo dinamico articoli con forme e dimensioni diverse, creando una scatola di dimensioni perfette senza alcun intervento da parte dell’operatore.

Il cuore del sistema

Il cuore del sistema è CMC VaryTote, sistema progettato e brevettato dalla società umbra, che, grazie alle due guide interne regolabili, compatta gli oggetti all’interno del minor volume possibile.

Gli ordini vengono automaticamente prelevati da CMC SmartStore e consolidati nel VaryTote che viene quindi convogliato nel sistema di autopacking CMC CartonPack.

La dimensione di ogni scatola, unica e specifica per il singolo ordine, è determinata dalla regolazione delle guide di VaryTote.

“Il nuovo sistema – ci spiega Tania Torcolacci, Marketing Manager di CMC – consente di abbattere i costi di manodopera e di imballaggio legati al processo di evasione degli ordini, riducendo allo stesso tempo i volumi di spedizione e il consumo di cartone, assicurando il confezionamento automatizzato di ordini multipli in scatole di dimensioni perfette”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL