CEVA – Header Banner dal 20 novembre al 20 dicembre 2019
GEP – Header banner dal 1 al 31 dicembre 2019
CLS – Header banner dal 1 settembre al 31 dicembre 2019
riempitivo gdl header

Lettore di codici a camera Lector63x di SICK: uno strumento potente, flessibile e intuitivo

0

Ultimo nato nella famiglia di lettori di codici a camera di SICK, Lector63x è adatto alla lettura di codici piccoli anche da grandi distanze e possiede elevate velocità di elaborazione.

Flessibilità nella scelta dell’ottica

Il design di Lector63x permette un’estrema flessibilità nella scelta delle ottiche.

È infatti possibile montare sia ottiche passo-S, più piccole, economiche e semplici da mettere a fuoco, sia ottiche passo-C, più sofisticate e performanti. A ciascuna ottica compatta si associa un illuminatore a led integrato da scegliere in base alla lunghezza focale dell’ottica stessa per la massima copertura del campo visivo.

Questi illuminatori circolari sono molto semplici da montare in quanto non necessitano di cablaggio aggiuntivo e sono dotati anche di un alloggiamento per l’inserimento di eventuali filtri.

Le ottiche sono protette da appositi coperchi che garantiscono il grado di protezione IP 67.

Intelligenza che semplifica

La serie Lector di SICK è caratterizzata da un’interfaccia intuitiva, di cui si avvantaggi anche Lector63x, che offre una gamma completa di funzionalità per messa in opera e manutenzione senza alcuna difficoltà. Tasti funzione, LED e puntatore laser permettono una rapida installazione, mentre l’intuitiva interfaccia utente possiede una funzione di impostazione rapida. Lector63x è progettato per adattarsi al concetto 4Dpro di SICK, una particolare tecnologia che garantisce totale integrazione nelle reti industriali e compatibilità con le altre tecnologie di identificazione SICK.ù

Una volta installato e reso operativo, il lettore restituisce un feedback immediato di lettura sia tramite un’indicazione visiva sia tramite segnali acustici. Le immagini e i dati letti possono essere visualizzati nel pannello Sensor Integration Unit (SIU), che consente anche di verificare gli andamenti, effettuare analisi e supervisionare il lavoro quotidiano in modo ancora più efficiente.

La scheda MicroSD integrata semplifica la clonazione del dispositivo e ne riduce in modo significativo i tempi di sostituzione.

Ideali per un’ampia gamma di applicazioni

Il nuovo lettore di codici a camera Lector63x di SICK è più compatto del Lector65x e più potente del Lector62x. La flessibilità nella scelta delle ottiche, in combinazione con la tecnologia di decodifica all’avanguardia, garantisce prestazioni di lettura estremamente affidabili.

Lector63x rappresenta una soluzione per la lettura dei codici molto vantaggiosa per una vasta gamma di applicazioni, quali i sistemi di smistamento di pacchi, sia manuali che automatizzati CEP o al dettaglio, la serializzazione e l’aggregazione di fine linea per lo smistamento di generi alimentari e farmaceutici, e persino per applicazioni di identificazione che necessitano di grandi distanze di lettura (ad esempio nella tracciabilità in campo automotive), oppure di alta risoluzione, come nel mercato dell’elettronica e del solare.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL