CLS – Header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2019
riempitivo gdl header

TorelloMeets: Gruppo Torello festeggia la consegna dei nuovi camion Mercedes Benz. Prima tranche di una commessa da 200 veicoli

0
INTRALOGISTICA 2021 – newsbanner dal 1 aprile al 31 maggio 2019
OM STILL newsbanner dal 1 marzo al 30 aprile 2019

Si è tenuto ieri a Piacenza TorelloMeets: un incontro organizzato dal Gruppo Torello che ha visto la partecipazione dei principali partner, fornitori e clienti dell’operatore logistico di Montoro (AV).

Il clima, sereno e conviviale, di una festa in famiglia non ha smorzato la portata dell’evento: la consegna da parte di Mercedes Benz Italia della prima parte di una maxi commessa da 200 veicoli Euro 6 di ultima generazione che, entro la fine del 2017, andranno a rinnovare il parco mezzi del Gruppo Torello.

Lo sviluppo del Gruppo Torello

La notizia conferma la forte vitalità di una dimensione imprenditoriale che, dalla sua fondazione per opera di Nicola Torello nel 1975, ha perseguito una crescita costante nel settore dei trasporti e della logistica integrata, diventando top player in ambito nazionale, e mettendo le basi, con le sedi in Slovacchia e Romania, per un presidio sempre più saldo anche dello scenario europeo.

Oggi, sotto la guida della seconda generazione rappresentata dai fratelli Umberto, Antonio e Concetta, lo sviluppo delle diverse attività del gruppo è gestito e razionalizzato da un holding cui fanno capo le società: TN Service, DIF Distribuzione Italiana Freschi, TN Logistica SK, TN Logistika SKRO.

TorelloMeets: Piacenza è la seconda casa

“Devo ringraziare mio padre per aver creato un’azienda dove si lavora “come in famiglia” – ha dichiarato Umberto Torello in apertura dei lavori – una famiglia sempre più allargata che comprende anche clienti e fornitori.

Da Montoro, a tutta Italia e in Europa: la strada fatta è stata tanta e Piacenza, che oggi è la nostra seconda casa (con 3 piattaforme per un totale di 50.000 mq coperti presso l’Interporto, N.d.R.), rappresenta una tappa fondamentale della nostra crescita.

Siamo arrivati in 3, nel 2013, e oggi siamo in 160 unità.Un trend di crescita formidabile, che è stato reso possibile anche dalla grande accoglienza della città e dal supporto dei nostri partner.”

Una crescita condivisa

“Proprio la coerenza aziendale e la grande passione per il nostro lavoro hanno favorito scelte convinte e convincenti, anche nella ricerca dei partner commerciali giusti, in grado davvero di offrire valore aggiunto ai clienti, attraverso lo scambio di know how e la crescita tecnologica” ha sottolineato Antonio Torello.

Con le loro testimonianze, i diversi fornitori coinvolti nell’evento – Marco Gagliardone di Carrier, Jacopo Giopp di Krone, Michele Mastagni di Koegel – hanno confermato di abbracciare lo stesso concetto di partnership e di crescita condivisa.

Una scelta “green”

Maurizio Pompei, Managing Director Trucks di Mercedes Benz Italia, che insieme ad Alexander Müller di Daimler ha consegnato simbolicamente le chiavi dei nuovi mezzi a Nicola Torello, ha confermato: “innovazione e tecnologia sono principi condivisi, come pure la visione green che ha portato il Gruppo Torello alla scelta di rinnovare il parco mezzi con 200 veicoli di ultimissima generazione e a bassa emissione di CO2.

Una testimonianza importante dell’attenzione al rispetto del territorio dell’ambiente, oltre che un esempio concreto della crescita straordinaria del Gruppo.”


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL