riempitivo gdl header

STI raddoppia a Nogara e il suo hub logistico raggiunge i 66.000 mq

0

Il nuovo hub logistico  STI è pronto alla piena operatività: si sono, infatti, conclusi i lavori di realizzazione dell’ampliamento della piattaforma logistica del 3PL a Nogara, Verona, in località Fontana.

A dare l’annuncio della chiusura positiva del cantiere è stato Emanuele Sali, Direttore Commerciale di STI, che ha espresso soddisfazione per l’obiettivo portato a termine come previsto dalla tabella di marcia.

“È stato rispettato il termine fissato per la conclusione dei lavori, iniziati a settembre 2016, che era previsto per la primavera 2017 – ha dichiarato –  Anche le caratteristiche tecniche, ingegneristiche, nonché estetiche auspicate sono state completamente soddisfatte: il nuovo hub logistico è infatti dotato di tutte le moderne tecnologie di risparmio energetico e di impianti di sicurezza”.

Il nuovo hub logistico ampliato e potenziato

La nuova porzione di magazzino di 31.000 mq, denominata Fontana 2, va ad aggiungersi a quella esistente di 35.000 mq, raggiungendo dunque una superficie complessiva di 66.000 mq.

La nuova struttura è inoltre predisposta per accogliere una cella a temperatura controllata di 4.300 mq quadrati e il sistema splinker.

All’interno è stata costruita anche una palazzina di 600 mq su tre piani, destinata agli uffici per tutto il personale operativo, amministrativo e dirigenziale STI.

L’ampliamento offre vantaggi logistici importanti ai clienti STI anche grazie alla  posizione centrale e strategica degli spazi, a soli 25 chilometri da Verona e allo snodo tra la A22 e la Transpolesana.

Un network a tutta logistica

Grazie all’ampliamento portato a termine presso l’hub logistico di Nogara, STI raggiungerà complessivamente 180.000 mq di superficie tra piattaforme logistiche e depositi, dislocate  tra la provincia di Verona (Vallese di Oppeano, Isola Rizza, Nogara, Nogarole Rocca) e Chieti, dove STI investe le sue abilità organizzative, proponendosi  come operatore logistico per l’immagazzinamento, il transito e lo stoccaggio di prodotti conto terzi, aiutando il cliente a posizionarsi nel mercato anche attraverso attività supplementari  quali packaging, copacking e picking per la personalizzazione del prodotto e per il canale di vendita e-commerce.

STI, che dal 1975 opera nel settore della logistica di magazzino, logistica integrata, dei trasporti e completi (bilici e granvolume), è diventata un punto di riferimento sia per le aziende veronesi, sia per importanti operatori logistici internazionali, che puntano sulla posizione geografica di Verona per rafforzare la loro presenza nel Nord Italia.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL