CLS – Header banner dal 14 maggio al 14 agosto 2018
riempitivo gdl header

Pacorini si espande in Italia e sbarca nel Porto di Napoli con un nuovo servizio logistico per il caffè verde

0
Richmond – newsbanner dal 1 maggio al 31 maggio 2018

Il Gruppo Pacorini, multinazionale triestina operativa dal 1933 nella logistica delle commodities amplia la propria
presenza nei principali porti italiani per offrire alla clientela gli storici servizi di movimentazione e
magazzinaggio di caffè verde.

La logistica del caffè verde

Dopo Trieste, Genova/Savona, Livorno e Gioia Tauro, da fine gennaio Pacorini Silocaf, la controllata del Gruppo leader in Italia nella logistica del caffè verde,  è operativa anche a Napoli all’interno dell’Interporto Sud Europa di Marcianise Maddaloni con un magazzino doganale di recente costruzione di 10.000 mq coperti a soli 25 km di distanza dal porto di Napoli.

Pacorini, grazie alla partnership con Maurizio Staempfli che da anni opera nella logistica del caffè verde a
Napoli, andrà a concentrare il caffè che precedentemente veniva stoccato nei Magazzini Tirreni di molo
Pisacane nel moderno magazzino di Marcianise.

Lo sbarco a Napoli

Napoli è una piazza storica del caffè in Italia, in continua crescita per volumi importati e in una posizione
geografica ottimale per la distribuzione del caffè nell’area campana e nelle regioni limitrofe.

“L’obiettivo di Pacorini Silocaf – commenta con soddisfazione Riccardo Marchesi, amministratore delegato
della società – è di allargare il nostro network offrendo anche a Napoli, in una struttura moderna, gli stessi
servizi di noli marittimi, doganali e logistici offerti ai clienti negli altri porti dove operiamo.”

Pacorini: la logistica è un affare di famiglia

Il Gruppo Pacorini, fondato nel 1933 a Trieste è una multinazionale italiana oggi gestita dalla terza generazione della famiglia e capitanata da Enrico Pacorini, nel ruolo di amministratore delegato.

Il Gruppo offre servizi logistici per una vasta gamma di commodities, con una specializzazione nella logistica
del caffè verde, cacao e metalli non ferrosi.

Pacorini opera attraverso proprie società presenti in 14 paesi e 4 continenti, avvalendosi di partner
qualificati e di una rete capillare di magazzini approvati per lo stoccaggio di prodotti quotati
dall’IntercontinentalExchange/ICE e dal London Metal Exchange (LME).

Nel 2016 il Gruppo ha movimentato 2,5 milioni di tonnellate di commodities registrando un fatturato di 220
milioni di Euro, prodotto per il 32% in Italia e per il 68% nel resto del mondo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL