ATHENA – Header banner dal 1 maggio al 31 maggio 2022
HYUNDAI – header banner dal 1 maggio al 31 maggio 2022
SEALED AIR – header banner dal 20 dicembre al 19 giugno 2022
COLLIERS – header banner dal 1 febbraio al 31 maggio 2022

One Express sigla una partnership con Palibex per la copertura di Spagna e Portogallo

0
IKN  – newsbanner dal 7 maggio al 7 giugno 2022
NEWLAND – newsbanner dal 4 aprile al 4 luglio 2022
UBIQUICOM – newsbanner dal 4 aprile al 3 giugno 2022
WORLD CAPITAL – newsbanner dal 1 marzo al 31 maggio 2022
BAOLI – newsbanner dal 1 maggio al 31 maggio 2022
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 30 settembre 2022

One Express sigla una partnership strategica con l’omologa spagnola Palibex, Network di Pallet Espresso fondato nel 2012, composto da 77 Affiliati con una flotta di oltre 550 mezzi e 650 addetti, che, forte di una crescita anno su anno superiore al 20%, è stata inclusa nel ranking delle prime 1.000 PMI europee con maggiore sviluppo secondo il Financial Times.

Copertura di Spagna e Portogallo

La collaborazione con One Express punta a una copertura di tutta la Spagna e del Portogallo.

Grande soddisfazione in casa One Express, espressa dalle parole del presidente Claudio Franceschelli: “Palibex in 24-48 ore sarà in grado di consegnare in tutta la Penisola Iberica.

One Express farà riferimento a Barcellona, da dove in 24 ore verranno coperte le aree comprese nei primi 50 km e in 48 ore finalizzeranno la consegna in tutta la Spagna e Portogallo”.

Gli effetti della partnership

La collaborazione avrà effetti positivi per gli affiliati e i lavoratori di entrambi i Network, considerando che si parla di un servizio di Pallet Espresso e che vede Palibex gestire già 5.000 bancali a notte, per un totale di circa 817.000 bancali e un +32% rispetto al 2020, tutti in tariffa Gold, quindi con i massimi livelli qualitativi.

L’accordo con Palibex, accelera il processo di internazionalizzazione intrapreso da One Express, che punta al primato europeo e che ha già in serbo nuove opzioni in altri Paesi.

“Poter contare su un partner su gomma di questo livello è un bel sostegno al tessuto produttivo nazionale. – prosegue Franceschelli – Non c’è solo un fattore di business ma anche di servizio. Così come è stato fatto per superare le problematiche legate alla Brexit”.

Partenza: il 7 aprile

La data di partenza della partnership è già stata fissata il 7 aprile e il traguardo è già stato fissato.

“Vogliamo raddoppiare entro agosto e arrivare nel giro di qualche mese a realizzare quanto già facciamo negli altri Paesi d’Europa. Si inizia con 3 volte a settimana, per arrivare a 5 nel giro di un semestre” conclude Franceschelli.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR