LIDL – header banner dal 13 aprile al 12 maggio 2021
TURCK BANNER header banner dal 1 marzo al 30 aprile 2021
GEP – Header banner dal 6 aprile al 5 giugno 2021
CLS – Header banner dal 1 aprile al 31 maggio 2021
riempitivo gdl header

Al via il nuovo volo Napoli – Milano – Colonia: UPS al servizio delle PMI italiane e dell’export

0
OM STILL – newsbanner dal 1 marzo al 30 aprile 2021

 

“Il nostro obiettivo è di continuare a far avanzare il mondo consegnando ciò che conta per tutti i nostri clienti, con la stessa affidabilità, efficienza e velocità in tutto il Paese”.

Così ha dichiarato Karl Haberkorn, Managing Director di UPS Italia all’evento di inaugurazione del nuovo volo UPS che collega Napoli – Milano Malpensa e Colonia.

“Grazie a questo nuovo volo le aziende italiane potranno trarre un vantaggio ancora maggiore dal commercio internazionale e dal nostro network logistico globale in un momento in cui hanno bisogno di ogni supporto possibile”.

Connettere le PMI italiane con il resto del mondo

All’evento hanno partecipato Daniel Carrera (UPS Europa), Marco Granelli (Comune di Milano, Alessandra Clemente (Comune di Napoli), Francesco Cupparo (Regione Basilicata), Alessandro Delli Noci (Regione Puglia), Roberto Barbieri (GESAC), Armando Brunini (SEA), Alessandro Panaro (SRM – Studi e Ricerche per il Mezzogiorno), Angelo Inglese (Sartoria G. Inglese).

Nonostante la pandemia e la crisi, la domanda di prodotti Made in Italy nel mondo non è diminuita, come testimonia la crescita del 3,3% registrata dall’export italiano a dicembre 2020 (dato Istat). Il nuovo volo contribuirà quindi a creare capacità aggiuntiva per raggiungere i consumatori nel mondo.

Tempi di transito ridotti

I due segmenti di volo – Napoli Capodichino-Milano Malpensa e Milano Malpensa-Colonia – permetteranno alle piccole e medie imprese delle regioni di Campania, Puglia e Basilicata per il Sud Italia e Piemonte, Lombardia e Valle D’Aosta per il Nord Italia, di ridurre i tempi di transito a vantaggio dei processi produttivi, dell’e-commerce e dell’internazionalizzazione.
Grazie al nuovo volo, infatti, le aziende delle regioni interessate, disporranno di un’estensione dei tempi di prenotazione del ritiro delle merci e fino a due ore e mezzo in più per l’orario di ritiro.

“Da tanti anni ci affidiamo a UPS come partner logistico per quello che definiamo il nostro e-commerce emozionale” ha confermato Angelo Inglese. “Il tempo prezioso guadagnato nelle fasi di ritiro e di consegna della merce lo dedichiamo alla produzione e alla soddisfazione dei clienti.”

UPS investe in Europa

La nuova tratta è parte programma di investimenti stanziato da UPS per il mercato europeo di 2 miliardi di dollari. Grazie ad essa, gli aeroporti del capoluogo campano e di quello lombardo si aggiungono agli altri 5 già serviti da UPS in Italia: Bologna, Ciampino (Roma), Orio al Serio (Bergamo), Falconara (Ancona) e Venezia.

Opportunità per la Campania

“Questo volo è una straordinaria notizia e rappresenta una grande opportunità” ha commentato Alessandra Clemente, Assessore al Patrimonio, ai Lavori Pubblici e ai Giovani Comune di Napoli.

“Gli aeroporti sono piattaforme logistiche essenziali per il Paese e il nostro obiettivo è duplice: sostenere i partner specializzati in logistica e spedizioni con un’infrastruttura tecnologicamente avanzata ed efficiente e, al tempo stesso, supportare le imprese che producono ed esportano in tutto il mondo le nostre eccellenze” ha sottolineato invece Roberto Barbieri, Amministratore Delegato GESAC, che ha confermato un investimento complessivo di circa 7.300.000 miliardi per il potenziamento dello scalo merci campano previsto dal Piano di Sviluppo Aeroportuale.

Malpensa strategica

“L’ingresso di un importante player come UPS completa la realtà della Cargo City di Malpensa – dichiara Armando Brunini, AD di SEA Aeroporti Milano – Celebriamo oggi l’inizio dell’operatività da Malpensa con una rotta che consentirà un miglioramento della distribuzione via aerea verso il Sud d’Italia.

Secondo Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Lavori Pubblici Comune di Milano: “Far crescere la rete della logistica, migliorarla in termini di rapidità e qualità, è il risultato di un lavoro che deve sempre essere condiviso fra pubblico e privato, imprenditoria, istituzioni, regioni e paesi diversi”.

Dal sud al resto del mondo

“La riduzione dei tempi di spedizione, grazie all’apertura della nuova rotta che collegherà Napoli e Malpensa a Colonia, potrà contribuire a rendere più competitive all’estero le imprese lucane” è convinto Francesco Cupparo, Assessore alle Politiche di Sviluppo Regione Basilicata, regione che non dispone di un proprio aeroporto e di collegamenti ferroviari ad alta velocità e nella quale quindi le aziende necessitano di competenze e strumenti adeguati per affacciarsi all’export.

“Questa nuova rotta cargo aereo Napoli-Malpensa-Colonia, che giunge grazie all’impegno del Gruppo UPS, rappresenta una grande occasione per favorire la competizione delle PMI della Puglia che beneficeranno di una connessione più veloce con l’hub di Colonia” ha sottolineato Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sviluppo


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR