GIS – Header banner dal 1 settembre al 5 ottobre 2019
CLS – Header banner dal 1 settembre al 31 dicembre 2019
riempitivo gdl header

Il progetto Africa Foundation di Riboni RBN: logistica e solidarietà

0
GEP – newsbanner dal 1 al 30 settembre 2019
LPR – newsbanner dal 1 settembre al 30 Novembre 2019
OM STILL – newsbanner dal 1 settembre al 30 settembre 2019

 

Riboni RBN, azienda associata ad ASTRE, network europeo di PMI del trasporto e della logistica, consolida la propria presenza nel continente africano e promuove RBN Africa Foundation, un progetto di solidarietà che intende dare una possibilità di formazione e sviluppo professionale alle future generazioni locali.

Il progetto getta le sue basi in RBN Africa, il ramo di azienda che l’impresa ha aperto nel 2017 a Dakar, in Senegal, dopo aver inaugurato il primo servizio di trasporto merci su gomma dalla capitale africana fino al territorio italiano in soli 7 giorni.

Un modello di business

Il progetto non si configura solo come un’impresa: l’obiettivo, infatti, è  costruire un modello di business capace da un lato di autoregolamentarsi e autoalimentarsi, e dall’altro di garantire fondi all’aspetto solidaristico.

RBN Africa Foundation vuole dare ad alcuni giovani laureati del West Africa (comprendente i territori di Senegal, Mali, Burkina Faso, Togo e Niger) l’opportunità di intraprendere un percorso formativo specifico, che consenta loro di diventare futuri manager nell’ambito della logistica e dei servizi di autotrasporto nel continente africano, con possibilità di assunzione presso l’azienda novarese.

A tale scopo, il progetto coinvolge figure professionali manageriali italiane di alto profilo dirigenziale che abbiano voglia di mettersi in gioco in qualità di docenti d’eccezione.

Il programma Africa Foundation

Il programma solidaristico di RBN Africa Foundation debutterà all’inizio del 2020.

A tal fine, sono già cominciati i lavori di preparazione per la costruzione dell’hub logistico di RBN Africa a Dakar, nei pressi di Toglou.

La scelta strategica è dettata dalla vicinanza con l’aeroporto internazionale di Dakar BLAISE DIAGNE e alla facilità di accesso alla nuova autostrada Dakar-Touba-Kaolach, nonché alle principali arterie stradali per il West Africa.

Un ponte per il West Africa

Situato a 50 km dal porto di Dakar, a 10 km dal nuovo porto di Yenne e dalla futura città di Diamniadio Lake City – il più grande progetto urbano nel suo genere in tutta l’Africa Sub-Sahariana – l’hub denominato ’Effetto Domino’ avrà una posizione baricentrica rispetto alle principali attività economiche e amministrative del Senegal emergente.

Oltre a ospitare la sede delle attività della Riboni RBN West Africa (il ramo d’azienda a cui fanno capo i servizi di trasporto e logistica in Senegal), l’hub RBN Africa Toglou Center Dakar sarà a disposizione anche di tutte le aziende italiane e multinazionali che vogliano aprirsi al mercato del West Africa e aprire una filiale o rappresentanza commerciale in loco.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Comments are closed.