LOGICOR – header banner dal 1 giugno al 31 luglio 2024
DEA CAPITAL – header banner dal 24 maggio al 30 giugno + 1/9 al 23/9

Iemoli Trasporti investe 10 milioni per la nuova sede di Turate (CO)

0
CEVA – newsbanner dal 8 luglio al 7 agosto 2024
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 31 agosto 2024

Una struttura moderna, più grande rispetto alla sede originaria di Cadorago (CO), e dotata di attrezzature all’avanguardia sia dal punto di vista tecnologico sia da quello della sostenibilità ambientale. È la nuova sede di Iemoli Trasporti a Turate (CO).

L’investimento complessivo supera i 10 milioni di euro e rappresenta un nuovo importante tassello nella rete logistica internazionale, chiamata a rispondere al forte aumento del traffico merci e al costante incremento del commercio online.

TOYOTA – newsbanner dal 19 giugno 2024 al 18 giugno 2025

Soluzioni all’avanguardia 

La nuova sede sorge su un’area di 18mila mq, con una superficie coperta di 8mila. Di questi, 2.500 mq sono destinati alle merci pesanti e ai prodotti ferrosi, mentre 500 mq sono riservati a prodotti ADR (merci pericolose e/o a temperatura controllata), con 19 ribalte di carico. Gli uffici e il settore amministrativo occupano una superficie di 1.200 mq. L’intera la struttura è pensata per offrire al personale impiegato, ad oggi una trentina di persone, un luogo di lavoro il più confortevole possibile, attraverso sistemi in grado di ridurre il rumore ed equilibrare al meglio la luce sia naturale sia artificiale.

Sostenibilità ambientale al centro

Già oggi il 90% dei trasporti dell’azienda viaggia su rotaia, e nella realizzazione della nuova ubicazione Iemoli Trasporti ha prestato grande attenzione all’aspetto ambientale. La nuova sede è infatti dotata di un impianto fotovoltaico da 500 Kw di potenza unito ad accumulatori di pari capacità in grado di immagazzinare la corrente prodotta durante il giorno. In questo modo è possibile impiegare energia pulita per l’impianto di illuminazione e per la ricarica dei muletti, raggiungendo un impatto zero in termini di consumi energetici. Sono inoltre disponibili due prese da 360 Kw per l’alimentazione dei camion elettrici, in grado di ricaricare dal 10 all’80% in 100 minuti, nonché quattro prese fast per la ricarica delle autovetture a energia elettrica.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL