Polimi – Convegno “Gino Marchet” – header dal 18 settembre al 7 novembre 2017
Denipro AG – header dal 1 al 30 settembre 2017
Richmond header dal 1 al 30 settembre 2017

ICAM celebra il 60° anniversario e guarda al futuro con una nuova vision

0
Exchainge – newsbanner dal 10 maggio al 30 settembre 2017
Gis Expo newsbanner dal 15 luglio al 7 ottobre 2017

 

ICAM ha spento le sue prime 60 candeline: un anniversario importante per la società di Putignano (BA), nata nel 1957 per volontà del Cav. Pietro Paolo Bianco come azienda produttrice di arredi metallici per ufficio e scaffalature leggere per uso archiviazione, oggi specializzata nella progettazione e produzione di magazzini e archivi automatici “intelligenti”.

Più di 80 dipendenti, oltre 150 collaboratori commerciali, più di 3.200 installazioni in 50 Paesi.

Questi i numeri di un’azienda, sempre orgogliosamente “di famiglia” ma costantemente votata all’innovazione nel settore dell’intralogistica.

Proprio questo tema è stato al centro dell’evento di celebrazione dei 60 anni dell’azienda, realizzato nella splendida cornice della residenza storica “Il Trappetello”, Monopoli (Ba).

Un anniversario nel segno dell’innovazione

“The Next Intelligent Space” è il leitmotiv che ha accompagnato dipendenti, clienti, fornitori, reti di vendita, parenti, amici, autorità lungo le tappe dei 60 anni di innovazione di ICAM.

Una storia raccontata da Roberto, Graziano e Giuseppe Bianco, rispettivamente President & Chief Executive Officer, Chief Technical Officer e Chief Sales Officer di ICAM, che non hanno mancato di rendere omaggio al fondatore, da cui derivano i valori e l’approccio adottato dall’azienda in tutti questi anni.

In occasione del sessantesimo anniversario, ICAM si è inoltre proiettata nel futuro, immaginando quale sarà la mobilità dei materiali e delle merci di domani, insieme a: Gianluca Monteleone, Senior Partner Mashfrog Group; Fabio Giuliani, Direttore Logistica Bosch Bari ed Enzo Baglieri, Associate Professor di Operations and Technology alla SDA Bocconi School of Management.

La vision del futuro

Nel corso della celebrazione, Roberto Bianco ha illustrato la nuova visione strategica, rinnovando la mission aziendale: “realizzare sistemi automatici intelligenti, flessibili, interoperabili, autonomi per aiutare i clienti a proteggere i materiali e le merci, a renderli disponibili h24/7, in modo sostenibile, sicuro e confortevole, in qualsiasi luogo.

Ciò che è iniziato come una piccola fabbrica di arredi metallici per ufficio, oggi è un’azienda globale, tra i principali produttori europei di sistemi automatici per l’intralogistica.

Negli ultimi 30 anni, le nostre soluzioni hanno aiutato migliaia di aziende ed enti pubblici di tutto il mondo a migliorare l’organizzazione e la gestione dei materiali e delle merci.

Questa grande tradizione è anche il nostro impegno per il futuro” ha dichiarato Roberto Bianco.

“Il nostro approccio al mercato è sempre stato disruptive e questo ci ha permesso di essere qui, oggi, a festeggiare il nostro 60° anniversario.

Siamo contenti di celebrare il raggiungimento di questo importante traguardo con tutti coloro che quotidianamente, con passione, impegno ed entusiasmo hanno contributo, e continuano a contribuire ai successi di ICAM.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL