TELEROUTE – header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2020
CLS – Header banner dal 1 aprile al 30 giugno 2020
riempitivo gdl header

Francesca Amadei è la nuova nuova Country General Manager per CHEP Italia

0
GEP – newsbanner dal 1 al 30 GIUGNO 2020
BAOLI – newsbanner dal 1 maggio al 30 giugno 2020

Gruppo specializzato in soluzioni di supply chain e pallet pooling, CHEP ha scelto Francesca Amadei quale nuova Country General Manager Italia.

Dopo aver conseguito il Master in Business Administration (MBA) presso la SDA Bocconi di Milano, Francesca Amadei entra in CHEP nel 2011 con il ruolo di Key Account Manager. Da allora ricopre ruoli di crescente responsabilità in ambito retail, sviluppando partnership strategiche con importanti realtà italiane che la portano alla nomina al ruolo di Retailer Senior Manager nel 2013.

Nel 2016 Francesca Amadei viene nominata Commercial Director e in tale ruolo contribuisce in modo significativo all’espansione del business grazie alla sua forte conoscenza del largo consumo italiano, sia lato produttori che retailer.

“La vasta conoscenza che Francesca ha sul settore, il talento dimostrato e la sua solida carriera professionale, sono essenziali per continuare a rafforzare la proposta di valore di CHEP Italia sul mercato,” ha dichiarato Enrique Montañes, Senior Vice President di CHEP Southern Europe.

Prima di entrare in CHEP, Francesca Amadei ha maturato una forte esperienza sia all’estero – in Canada – sia nel nostro Paese, presso multinazionali in ambito industriale e servizi.

“Accolgo questa nomina con estrema riconoscenza per la fiducia accordatami”, ha confermato Francesca Amadei, “generazione di valore per i clienti, innovazione e sostenibilità saranno le tre sfide prioritarie da portare avanti con il team italiano che avrò ora il privilegio di guidare.”

La manager sostituisce Marco Moritsch nominato Vice President, Global Strategic Initiatives per il gruppo Brambles.

Chi è CHEP

CHEP supporta le aziende nel trasportare le merci in modo efficacie e sostenibile. I suoi pallet, casse e contenitori formano la spina dorsale invisibile della catena di approvvigionamento globale e le più grandi società del mondo si affidano a Brambles per trasportare le loro merci in modo più efficiente, sostenibile e sicuro. Come pioniere della sharing economy, CHEP ha creato una delle attività di logistica più sostenibili al mondo attraverso la condivisione e il riutilizzo delle sue piattaforme, nell’ambito di un modello noto come “pooling”.

CHEP opera principalmente nei comparti dei beni di largo consumo (come alimenti secchi, generi di drogheria, articoli sanitari e per l’igiene personale), ortofrutticoli, bevande, vendita al dettaglio e industria manifatturiera in generale. CHEP conta circa 10.000 dipendenti ed è proprietaria di circa 300 milioni di pallet, casse e container all’interno di una rete di oltre 775 centri di assistenza, supportando più di 500.000 punti di contatto con clienti di brand globali come Procter & Gamble, Sysco e Nestlé.

CHEP fa parte di Brambles Group ed è presente in oltre 55 Paesi, in modo particolare in Nord America ed Europa Occidentale. Per ulteriori informazioni su CHEP, visitare il sito web www.chep.com. Per ulteriori informazioni su Brambles Group, visita il sito www.brambles.com.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR