TELEROUTE – header banner dal 1 aprile al 31 agosto 2020
riempitivo gdl header

Completato VGP Park Valsamoggia, la nuova sede di Macron

0
DEA CAPITAL – newsbanner dal 3 giugno al 3 settembre 2020

VGP, player europeo attivo nella fornitura di immobili ad uso produttivi e logistici di alta qualità, ha consegnato oltre 6.700 mq di uffici a Macron, azienda italiana di abbigliamento sportivo, completando così i lavori di VGP Park a Valsamoggia, in provincia di Bologna.

VGP Park di Valsamoggia

Il parco VGP di Valsamoggia, che ospiterà la sede centrale e il magazzino distributivo di Macron, si trova a circa 10 km da Bologna, 25 km da Modena e 80 km da Firenze.

Si colloca quindi all’interno di un’area industriale in prossimità dell’A1 e prospiciente all’autostrada E35, il principale asse di collegamento tra Milano e Bologna e Roma.

Il VGP Park Valsamoggia è un progetto del tipo build to suit, strategicamente posizionato al centro di un’area molto popolata e dinamica con un denso tessuto industriale.

Il progetto consiste in una palazzina uffici con finiture di pregio di circa 6.700 mq, appena consegnati a Macron, e di un magazzino produttivo avente standard qualitativi elevati e dimensioni di circa 16.105 mq.

Una pietro miliare dello sviluppo in Italia

“VGP Park Valsamoggia rappresenta un’altra pietra miliare nella storia della VGP e simboleggia la nostra crescita in Italia” ha dichiarato Agostino Emanuele, Country Manager VGP Italia.

“La consegna degli uffici, oltre a quella del magazzino avvenuta lo scorso dicembre, è il simbolo di un progetto concluso con successo.

La consegna a Macron, importante e prestigiosa realtà internazionale di origine emiliana, è per noi motivo di orgoglio: la realizzazione di una nuova sede, efficiente, innovativa, ma soprattutto sostenibile e rispettosa dell’ambiente per il nostro cliente”.

VGP Park consentirà a Macron di facilitare la gestione della attività, grazie alla presenza di efficienti aree di stoccaggio, zone di movimentazione, imballaggio e spedizione, e banchina di carico, con una particolare attenzione all’impatto ambientale.

Attenzione all’impatto ambientale

Il progetto include infatti pannelli fotovoltaici sull’edificio uffici e sul magazzino, per un totale di 350 kWp ed è circondato da 15.000 mq di prato, e circa di 140 alberi e 3.200 mq di arbusti.

I quasi trecento parcheggi comprendono anche spazi specifici per i veicoli elettrici e il complesso ha ottenuto la BREEAM Very Good Certification.

Un edificio funzionale, moderno e sostenibile

“Meno di un anno fa – ha commentato Gianluca Pavanello, Amministratore Delegato di Macron – stavamo iniziando a costruire la nostra nuova sede. Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo grazie all’impegno e alla partecipazione di tutti.

Per questo motivo, sono grato a VGP per l’ottimo lavoro svolto e per come ha saputo interpretare abilmente le nostre richieste e le nostre esigenze. Il nostro nuovo prestigioso edificio è funzionale, moderno e sostenibile. È un luogo che può essere vissuto appieno ogni giorno e dove possiamo sviluppare ulteriormente il nostro business.

La nuova sede di Macron si affaccia sul mondo, ma le sue radici sono saldamente radicate nella nostra terra, l’Emilia-Romagna, alla quale siamo orgogliosi di appartenere”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR