riempitivo gdl header

Carrefour ha consegne a emissioni zero grazie a FM Logistic nell’Area C di Milano

0

Le consegne di Carrefour Italia nei punti vendita dell’Area C di Milano sono a emissioni zero grazie all’impiego di mezzi a ridotto impatto ambientale utilizzati da FM Logistic attraverso il progetto CityLogin, iniziativa di logistica sostenibile a chilometro zero.

Grazie all’implementazione della flotta a emissioni zero in un anno si risparmieranno 2,9 tonnellate di emissioni CO2 per singolo mezzo.

Il progetto è stato attivato a inizio febbraio 2017 ed è attualmente in fase di test con consegne presso i punti di vendita ad insegna Carrefour nell’area C di Milano effettuate con un mezzo bimodale.

Se i riscontri di questi test dovessero essere positivi il progetto potrebbe espandersi con l’inserimento di altri mezzi tra ibridi e bimodali.

Emissioni zero, alta qualità

“L’accordo con Carrefour, che speriamo di estendere presto anche a Roma, rientra nella strategia di logistica sostenibile portata avanti dal gruppo con il progetto CityLogin, ha dichiarato Ugo Lemorini General manager di FM Logistic in Italia.

Si tratta di un modello innovativo che introduce anche nel trasporto delle merci il concetto di chilometro zero. Siamo particolarmente orgogliosi del successo che sta ottenendo questa nuova piattaforma, ideata e sviluppata in Italia, che sarà implementata a livello di Gruppo”.

Le regole dell’Area C di Milano

Dal 13 febbraio 2017 le norme per l’accesso all’Area C, la zona a traffico limitato nel centro di Milano, sono state ulteriormente inasprite estendendo il divieto di circolazione anche ai veicoli Euro 4 diesel senza filtro antiparticolato.

Attualmente è invece consentito liberamente l’accesso ai veicoli ibridi ed elettrici senza il pagamento del ticket d’ingresso.

Partnership per l’urban logistics

CityLogin è la società che offre servizi logistici concepiti per i centri storici di Roma e Milano frutto della partnership tra FM Logistic e Mag.di.

Si avvale di mezzi trasporto elettrici e bimodali e utilizza un innovativo sistema di proximity hub, ossia centri di smistamento e stoccaggio delle merci vicini all’area di distribuzione.

La piattaforma consente di aumentare l’efficienza della distribuzione. I mezzi infatti percorrono meno strada e impiegano meno tempo per i rifornimenti, riducendo i costi della flotta.

CityLogin è un servizio di micrologistica, che consente lo stoccaggio anche di piccole quantità di merce e l’accesso a un portale per la movimentazione del magazzino, la gestione delle spedizioni e dei ritiri e la prenotazione di servizi di van sharing.

Nato come progetto pilota a Roma nel 2014, CityLogin è in via di implementazione a livello di Gruppo.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL