CROWN – header banner dal 1 settembre al 30 novembre 2018
CLS – Header banner dal 14 maggio al 31 dicembre 2018
riempitivo gdl header

Caljan Rite-Hite sbarca in Italia sotto la guida di Francesco Ferrari

0
Euro Expo – Newsbanner dal 1 ottobre al 21 novembre 2018
TRANSPOTEC – newsbanner dal 1 ottobre al 24 febbraio 2019
OM STILL newsbanner dal 1 settembre al 30 novembre 2018

Caljan Rite-Hite, azienda attiva sullo scenario mondiale nella fornitura di nastri telescopici e prodotti per la sicurezza delle baie di carico e scarico, continua la sua crescita, anche nel nostro Paese.

Dallo scorso agosto, l’azienda si è insediata presso la sede Rite-Hite Italia a nord di Milano ed ha nominato Francesco Ferrari come Business Development Manager.

L’inizio di una nuova era

Michael Harrit, International Sales Manager, è entusiasta dell’iniziativa: “Questa nomina segna l’inizio di una nuova era per Caljan in Italia.

Siamo determinati a fornire assistenza e supporto a clienti strategici a livello mondiale, che svolgono le loro attività in Italia. Prevediamo inoltre di creare solide relazioni con player nazionali.”.

Ferrari possiede una notevole esperienza in tutti gli aspetti relativi alla gestione della logistica.

Nel corso dei suoi 12 anni di attività presso OCME, ha contribuito alle vendite di macchine di packaging e material handling, ha gestito progetti per i clienti ed infine è diventato un responsabile del servizio assistenza

Francesco Ferrari: “offriamo prodotti innovativi”

“Sono felice di far parte del team Caljan” dichiara Ferrari.

“Il mio obiettivo è quello di fornire ai nostri partner assistenza e supporto immediato in loco e offrire prodotti innovativi, che soddisfino e perfino superino le loro aspettative maggiori.

I nostri maggiori clienti sono i corrieri espressi ed i system integrator”. In particolare, Caljan Rite-Hite è specializzata nel carico e scarico di carichi sfusi e non pallettizzati.

I nastri telescopici Caljan possono aumentare la capacità, ridurre i costi per ogni articolo gestito e migliorare l’ambiente di lavoro.

La presenza della società in Italia rientra nella strategia di sviluppo aziendale Caljan, che, lo scorso anno ha portato all’avvio di una collaborazione in India con Vega Conveyors & Automation e più recentemente in Turchia con Dedem Mekatronic.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL