CEVA – Header Banner dal 20 novembre al 20 dicembre 2019
GEP – Header banner dal 1 al 31 dicembre 2019
CLS – Header banner dal 1 settembre al 31 dicembre 2019
riempitivo gdl header

Brivio&Viganò e Lamberet in maglia rosa al 100° Giro d’Italia

0

Oggi giorno di pausa per il Giro d’Italia, le gambe dei ciclisti si riposano in vista della prova cronometro individuale di domani nella tappa Foligno – Montefalco, ma lo staff della “Corsa Rosa” – che con questa edizione compie 100 anni ! – è sempre al lavoro per garantire la riuscita del Giro.

Tra le priorità c’è sicuramente lo sfamare un esercito di persone durante le 21 tappe della corsa ciclistica più amata di sempre e qui scendono in pista due eccellenti player del trasporto refrigerato: Lamberet, azienda specializzata negli allestimenti isotermici, e Brivio & Viganò, operatore logistico del prodotto fresco e surgelato.

La squadra logistica del Giro d’Italia

Un bilico Scania con semirimorchio Lamberet e una motrice Mercedes-Benz con cassone isotermico Lamberet viaggiano al seguito delle tappe del centesimo Giro d’Italia.

I mezzi refrigerati sono dedicati al trasporto e alla conservazione delle derrate alimentari fresche e surgelate, oltre allo scatolame e all’acqua, a uso di tutto lo staff organizzativo della manifestazione.

Questo servizio delicato beneficia dell’esperienza pluridecennale di Brivio & Viganò, da sempre attenta a garantire qualità in ogni fase della catena del freddo.

La cold chain su due ruote

In qualità di esperto operatore logistico, Brivio & Viganò ha scelto di dotare entrambi i mezzi di un allestimento ad hoc per garantire il perfetto trasporto dei cibi alla giusta temperatura, impegnandoli nelle 21 tappe della corsa ciclistica sia alla partenza che all’arrivo, secondo le indicazioni dell’organizzazione.

Il semirimorchio Lamberet a due temperature, agganciato al bilico Scania, dispone di paratia con porta incorporata (in questo modo l’autista ha un accesso agevolato tra le due temperature e può scaricare la quantità di merce necessaria ad ogni tappa senza il rischio di variazioni di temperatura che possano danneggiare i prodotti richiesti alle tappe successive), sponda Anteo, frigo Thermoking SLX Spectrum 350.

La motrice Mercedes-Benz con cassone Lamberet a due temperature dispone di paratia, ingresso porta laterale, sponda Anteo, frigo Carrier 1150.

Il freddo corre in maglia rosa

Il Giro d’Italia, che arriverà domani in Umbria, proseguirà fino al prossimo 21 maggio con l’arrivo previsto a Milano.

Lamberet S.p.A. è la filiale italiana del gruppo francese. La sede si trova nella zona industriale di Lainate e si sviluppa su una superficie 15mila mq e 3mila dedicati a officina-magazzino.

La sede sarà completata nel 2017 con un’area dedicata ai collaudi dei veicoli. La Rete di Vendita di Lamberet Italia è costituita da dealer e venditori diretti che coprono tutto il territorio nazionale, isole comprese.

Per il completamento degli autotelai cabinati e autoveicoli allestiti, la rete dei dealer è composta da Golo nel nord est, Estasi e Pedrelli nell’Emilia Romagna, Europa Car in Toscana e Cargoplast nel centro-sud. Per i semirimorchi, oltre all’headquarter di Lainate, la Rete è costituita da Viocar per Triveneto e Romagna, Romana Diesel per il Lazio, Ribatti Veicoli Industriali per Puglia, Abruzzo e Molise, MAVI (anche se non in esclusiva) per la Sicilia.

Per la manutenzione e la riparazione della carrozzeria i clienti possono contare su 12 punti di assistenza complessivamente tra dealer, sede e officine autorizzate distribuite in tutta Italia.

Brivio & Viganò al Giro d’Italia

Con una flotta di oltre 500 mezzi, 25 milioni di chilometri percorsi nel 2016 e tre centri logistici, per un totale di circa 145.000 mq di magazzini gestiti, Brivio & Viganò si posiziona tra i più importanti player italiani nel settore della distribuzione e della logistica integrata di prodotti alimentari.

L’azienda è in grado di offrire una vasta gamma di servizi tailor-made che, oltre ad ottimizzare tempi e costi, garantiscono la massima efficienza lungo tutta la filiera: dallo stoccaggio, alla gestione logistica, fino al trasporto e la consegna.

Brivio & Viganò opera in Italia con un organico di 1.200 collaboratori, differenziando il servizio per il settore Retail, Industriale, Ho.Re.Ca e E-Commerce e ha registrato, nello scorso anno fiscale, un fatturato di 90 milioni di euro.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL