LOGICOR – header banner dal 1 giugno al 31 luglio 2024
DEA CAPITAL – header banner dal 24 maggio al 30 giugno + 1/9 al 23/9

AgriEuro raddoppia la sede logistica di Piacenza con FERCAM

0
CEVA – newsbanner dal 8 luglio al 7 agosto 2024
STILL – newsbanner dal 1 maggio al 31 agosto 2024

 

AgriEuro, azienda che opera nel commercio online delle macchine per l’agricoltura e il giardinaggio, ha siglato un accordo con FERCAM per il raddoppio dell’attuale sede logistica di Piacenza, destinata allo stoccaggio della merce di piccola e media taglia in catalogo (0-80 kg).

TOYOTA – newsbanner dal 19 giugno 2024 al 18 giugno 2025

Più capienza e automazione

L’attuale sede si amplia così di un’ulteriore superficie di 12.500 mq e una capienza di 14.000 posti pallet e si aggiunge ai centri logisti di Bologna Interporto e Novara (a gestione FERCAM per AgriEuro) e al magazzino di Spoleto, in provincia di Perugia, a gestione diretta AgriEuro.

La nuova area logistica, pienamente operativa entro la metà del 2023, ospiterà una seconda linea di imballaggio semiautomatica, specifica per prodotti di piccola e media taglia da 0 a 40 kg. Il nuovo macchinario è stato studiato ad hoc da un ufficio interno ad AgriEuro, in collaborazione con il team tecnico di FERCAM e insieme alle due aziende partner per la costruzione fisica e l’installazione dell’impianto. Il nuovo sistema di imballaggio sarà caratterizzato da una maggiore velocità di lavoro e da una capacità produttiva fino a 4 volte superiore rispetto al modello attualmente in funzione.

Più spedizioni

Il raddoppio degli spazi della sede di Piacenza, insieme alle caratteristiche di produzione del nuovo sistema di imballaggio che verrà installato, messo in funzione e collaudato entro la metà del 2023, consentiranno ad AgriEuro di raddoppiare il numero di prodotti evasi e di allestire oltre il triplo delle spedizioni attualmente gestite dal singolo polo, se non addirittura di quadruplicarle entro il 2024.

“Il raddoppio del centro distributivo di Piacenza e l’installazione di un nuovo macchinario semiautomatico consentiranno di aumentare l’efficienza del nostro sistema di imballaggio merci, riuscendo a garantire una produttività fino a quattro volte superiore a quella attuale, contribuendo a velocizzare il nostro servizio di spedizione”, afferma Filippo Settimi, CEO di AgriEuro.

 

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL