BERNONI & PARTNERS – header banner dal 1 settembre al 15 ottobre 2021
TORELLO – header banner settembre 2021
GEP – Header banner dal 1 settembre al 31 ottobre 2021

Morisco (Sinapsi): “La capacità di analisi è il nostro punto di forza”

0
RICHMOND – LOGISTIC FORUM – newsbanner dal 1 al 30 settembre 2021
STILL – newsbanner dal 1 settembre al 30 settembre 2021
MIP newsbanner dal 1 luglio al 30 settembre 2021
INTRALOGISTICA 2021 – newsbanner dal 8 settembre al 8 ottobre 2021

Sinapsi, sostantivo femminile. La connessione funzionale tra due cellule nervose o fra una cellula nervosa e l’organo periferico di reazione.

Questo recita il vocabolario e questo, fatte le dovute proporzioni, è il senso della mission dichiarata dall’omonimo operatore logistico di Cassano D’Adda.

“Essere connessi ai nostri clienti, connettere tutti gli anelli della supply chain e le aziende al mercato di riferimento nel modo più efficiente ed efficace possibile. In breve, fare logistica creando valore aggiunto è il nostro focus” parola di Christian Morisco, presidente di Sinapsi e del gruppo che porta il suo cognome e a cui fanno capo, oltre all’azienda protagonista del nostro articolo anche Poz Investiment, società d’investimento e Fenix, società di servizi.

Andare veloce

Christian Morisco ama andare veloce, e questa attitudine è testimoniata non solo dalla sua passione, le corse automobilistiche in pista che pratica in prima persona gareggiando con una scuderia di proprietà nei circuiti nazionali e internazionali, ma anche dalla sua carriera professionale che, nell’arco di poco più di vent’anni, ha sperimentato le situazioni di tutta una vita professionale: crisi e risalita comprese.

Sempre al suo fianco, nel lavoro come nella vita, la moglie Valentina Pozzi, socia e responsabile dell’intero reparto amministrativo e finanziario del gruppo di cui coordina le diverse attività. “Ogni realtà – ci spiega Pozzi – segue una gestione e un piano di sviluppo autonomo, anche se le naturali sinergie che si attivano tra varie aziende sono fondamentali per l’efficienza dell’intero Gruppo.”

Continuità e innovazione

“Ho iniziato circa 21 anni fa guidando un furgone per mantenermi agli studi universitari di Giurisprudenza – ricorda Morisco – e, dopo qualche mese, ho aperto una cooperativa impegnata nella fornitura di servizi logistici: nel primo anno il fatturato era di 1 miliardo di lire, nel 2009 abbiamo superato i 15 milioni di euro.”

Poi la crisi dei mercati e la necessità di reinventarsi, capitalizzando il know how operativo e l’esperienza imprenditoriale che oggi Morisco, coadiuvato dal suo staff, mette a servizio delle aziende del gruppo.

Regola numero uno: fare affidamento su un management capace e fortemente motivato a portare avanti gli obiettivi di crescita di una realtà a cui non mancano le ambizioni.

Regola numero due: avere tutto sotto controllo.

Progettare la supply chain

“Siamo una realtà giovane, ma possiamo contare su una profonda conoscenza delle dinamiche logistiche, che deriva dalla pluriennale esperienza delle persone chiave che compongono la nostra prima linea manageriale” spiega Morisco.

“La capacità di individuare le possibili aree di miglioramento attraverso una puntuale analisi dei processi e, soprattutto, di definire e mettere a terra progetti di redesign della supply chain, utilizzando le tecnologie e i software più adatti a raggiungere gli obiettivi stabiliti con il cliente rappresentano gli aspetti chiave del nostro approccio sul mercato”.

Logistica a 360 gradi

Prima di entrare nel vivo del “metodo Sinapsi”, sono doverose alcune precisazioni: l’operatore si occupa di logistica a 360 gradi e offre alle aziende che intendono terziarizzare questa funzione una gamma completa di servizi che comprende le attività di handling, asservimento alla produzione, gestione del magazzino, allestimento delle spedizioni, attività di confezionamento, oltre a servizi a valore aggiunto come, per esempio, la preparazione di pallbox o espositori, a seconda delle esigenze connesse al business del cliente.

Tutte le attività sono tipicamente gestite in house, a seguito di una manovra di acquisto o di affitto di ramo d’azienda, e completate dall’offerta di spazi logistici attrezzati presso la sede di Cassano D’Adda (ampia 3000 mq), utilizzata come buffer di stoccaggio multicliente.

L’offerta si completa con il servizio di trasporto sia inbound, che prevede l’attività di navettaggio tra le sedi dei clienti, sia outbound a carico completo, eseguito direttamente con la flotta di proprietà, o a collettame, operato tramite partner specializzati.

Alice Borsani

Estratto dell’articolo pubblicato sul numero di giugno 2021 de il Giornale della Logistica

 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Lascia un commento

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR