riempitivo gdl header

Oracle Transportation Management Cloud: ali spiegate verso la Modern Logistic

0
Riempitivo gdl newsbanner
CLICK UTILITY – news banner dal 1 febbraio al 24 febbraio 2023

Nell’attuale panorama della digital economy, la logistica non si limita a supportare la strategia aziendale ma ne costituisce un abilitatore chiave. In questo scenario, infatti, è necessario poter modificare rapidamente i piani di azione in base ai cambiamenti delle condizioni del mercato, attitudine che richiede visibilità sulle operations e capacità di analizzare in modo accurato tutte le opzioni possibili.

Per questo parliamo di Modern Logistic. “Nella Modern Logistic – spiega Simone Marchetti, Responsabile Business Development della Digital Supply Chain di Oracle, società di software che opera a livello globale -, la sostenibilità del modello complessivo riveste un’importanza vitale. Ma tenere allineati tutti i driver rappresenta una sfida molto complessa, soprattutto in un momento come quello che stiamo vivendo, caratterizzato da innumerevoli elementi di disagio e rottura”.

Le esigenze delle aziende

La maggior parte delle aziende ricorre a un modello di approvvigionamento misto, che comprende sia la logistica internalizzata sia quella esternalizzata. I responsabili della supply chain, dunque, spesso faticano a raccogliere i dati necessari a prendere in esame rapidamente le opzioni disponibili per adottare decisioni informate.

“Creare il modello logistico ideale per soddisfare le sfide portate dalle cosiddette 3C (customer service, carbon, cost) – prosegue Marchetti – non è più possibile con dati poco consistenti, spesso disseminati in molteplici applicazioni o, peggio ancora, disponibili su fogli di calcolo. Le aziende hanno necessità di soluzioni di gestione dei trasporti che includano modelli predittivi completi basati sull’utilizzo di dati dettagliati, in grado di generare una visibilità end-to-end e di garantire un controllo quotidiano, permettendo di valutare in modo veloce e accurato le decisioni fondamentali”.

Best practice chiave

Questo implica un considerevole impegno per ridurre al minimo i problemi di compatibilità che rendono difficile, costosa, e a volte perfino impossibile, la comunicazione tra diversi sistemi. Per recuperare e analizzare i dati spesso occorrono diversi passaggi, introducendo costi operativi e disottimizzazioni.

Se in passato si utilizzavano modelli “control tower” per concentrarsi sulla gestione delle eccezioni, oggi l’obiettivo è la reale ottimizzazione dell’intero processo, per massimizzare i livelli di servizio e contenere i costi.

A tal proposito, si possono identificare alcune best practice chiave: analisi continua del sistema di trasporti, valutazione tempestiva e puntuale delle opzioni di trasporto, definizione di modelli di scenari, pianificazione collaborata.

Infine, non va trascurata la sostenibilità ambientale, uno degli aspetti più importanti nella definizione dei modelli di servizio. La domanda di sostenibilità da parte dei consumatori finali è infatti sempre più dirimente nella fase di decisione di acquisto e l’impatto della logistica determinato dalle emissioni di CO2 è un aspetto rilevante in uno scenario come quello attuale. In questo contesto, visibilità sull’intero processo e capacità di pianificazione consentono di implementare una strategia di riduzione significativa delle emissioni.

La piena digitalizzazione del processo

“Per garantire il raggiungimento di tutti gli obiettivi sopra citati – aggiunge Marchetti -, abbiamo sviluppato una soluzione di gestione della logistica che abbiamo chiamato Oracle Transportation Management Cloud, basata su un modello di dati consistente e affidabile che, grazie all’utilizzo combinato delle nuove tecnologie – IoT, Blockchain, Intelligenza Artificiale, Cloud -, consente una digitalizzazione piena di tutto il processo di logistica”.

Giorgio Vizioli

Estratto dell’articolo pubblicato completo sul numero di Novembre 2022 de Il Giornale della Logistica


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica

Comments are closed.

error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gratis le ultime news direttamente sulla tua e-mail

Inserisci i tuoi dati. Riceverai una e-mail con la richiesta di confermare l’iscrizione (controlla anche lo spam!): cliccando sul link la tua iscrizione sarà attiva. Iscrivendoti accetti le nostre condizioni sulla privacy Informativa GDPR