riempitivo gdl header

L’innovazione consapevole di Cameo: la ricetta della buona logistica

0

Antico e moderno: alla reception un’insegna da anni Cinquanta quando il Gruppo Dr. Oetker (Germania) creò la filiale italiana battezzandola “Cammeo” in ossequio al gioiello femminile caratterizzato da un profilo di donna, per poi perdere negli anni ’80 una delle due “M” e assumere la definitiva denominazione “Cameo”.

Pochi metri più in là, solo un’insuperabile vetrata concretizza il principio di trasparenza che domina l’impresa mostrando l’avanzatissimo reparto confezionamento con le sue moderne linee di produzione.

Logistica e qualità

A riceverci Andrea Rabizzi, Executive Manager Logistica, 44 anni, dal 2002 in azienda ma tuttora animato da una passione che coniuga logistica e qualità, buona alimentazione e tradizione, tecnologie sofisticate e concretezza di uomo di lotta (in ribalta e in magazzino) e di governo (non a caso si presenta “armato” di PC di ordinanza): “l’obiettivo è creare valore per il cliente.

Lo strumento è l’innovazione consapevole” – esordisce il manager. Ma che significa portare “innovazione consapevole” in una realtà che, dalla sede e polo produttivo e logistico di Desenzano, gestisce circa 115mila ordini/anno che si traducono in un totale di 20mila tonnellate di prodotti a temperatura ambiente, 15mila di surgelati e 7.500 di prodotti freschi?

Rabizzi è manager di solida competenza, segue un filo logico, nel DNA è evidente l’imprinting da ingegnere gestionale, rivela una conoscenza radicale dell’azienda, esito di una esperienza maturata anche nello staff di un maestro come Adriano Rossi che lo ha introdotto ai “misteri” della nostra amata disciplina.

Il metodo “è incrociare le necessità dell’azienda con quanto il mercato offre, far scattare la scintilla, transitare dalla fase creativa all’ingegnerizzazione”.

Il valore aggiunto

Significa anche non aver paura di farsi affiancare da partner esterni in grado di portare valore aggiunto e minimizzare i tempi di analisi, progettazione e avvio (“il tempo è la risorsa più scarsa di cui un manager disponga” – dice il nostro interlocutore).

È qui che entra in gioco Antonio Schettino, Client Manager Consultant di Tesisquare, specialista in Supply Chain Management, Transportation, analisi KPI, ottimizzazione dei processi: “l’innovazione consapevole di Cameo è un metodo che Tesisquare ha immediatamente condiviso – dice Schettino –.

Collaboriamo insieme da anni e questa persistenza ha agevolato la condivisione degli obiettivi. Tesisquare si è proposta come partner globale confrontandosi con Cameo su quali tools proporre per migliorarne la gestione e perseguirne gli obiettivi”.

Tesisquare ha colto tutte le positività dell’approccio, trasparente e collaborativo, di Cameo: “sin dalle prime settimane di lavoro comune – conferma Schettino – i manager di Cameo ci hanno fornito tutte le informazioni necessarie”.

Per esempio per ottimizzare, tramite TesiTMS, il processo di Tracking “che ha garantito un controllo operativo degli esiti di consegna mettendo a disposizione dashboard e strumenti di analisi capaci di evidenziare anomalie, permettendo all’azienda di anticipare criticità e trovando opportunità di miglioramento nei processi operativi”.

Order to Cash, Demand to Pay

Interfacciando le soluzioni Tesi al gestionale Cameo, è stato anche possibile ottimizzare i processi di fatturazione al cliente ed eliminazione delle mancate conformità tra consegnato e fatturato: “un perfetto esempio di interfunzionalità tra Logistica, Amministrazione e Controllo Gestione” – ci spiegano i responsabili.

La digitalizzazione estesa coinvolge radicalmente (e consapevolmente) i processi di Order to cash (gestione ordini e fatture) e Demand to pay puntando ad una maggiore accuratezza delle operazioni ed a una crescente efficienza dei Processi.

Estratto dell’articolo pubblicato sul numero di gennaio – febbraio 2019 de Il Giornale della Logistica. richiedi la copia PDF


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Il Giornale della Logistica
Condividi
error: RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright GDL